Lombata di coniglio con patate

Le carni bianche sono come oramai saprete le mie preferite. La lombata di coniglio con patate è un piatto unico veramente gustoso, cuocendo insieme le patate ne acquisiscono tutto il sapore. Il coniglio oltre ad essere una carne molto digeribile é anche molto magra pertanto perfetta per disintossicarsi dagli eccessi delle feste non so voi ma io le sto ancora scontando. Questa ricetta é con la pentola a pressione pertanto se non cè l’avete aumentate del doppio i tempi di cottura. E ricordate ne avanzate lo potrete utilizzare per creare un delizioso ragù di coniglio che servirà per condire una pasta leggera ma gustosissima

Lombata di coniglio con patate
Lombata di coniglio con patate

Lombata di coniglio con patate

Ingredienti:
– 600 gr di lombata di coniglio
– 1/2 cipolla
– 1 carota piccola
– 1 gambo di sedano
– 400 gr di patate
– 50 gr di vino bianco
– Olio qb
– Sale e erbette miste (timo,rosmarino e origano)

Preparazione:
Preparare il fondo tritando finemente con un coltello trinciante, cipolla e buttarla nella pentola pressione scaldata continuare mescolando senza grassi aggiungere una macinata di sale e continuare fino a che l’odore sgradevole della cipolla é evaporato. Aggiungere la carota e ti il sedano tritati è un po’ di olio.
Aggiungere il coniglio farlo sigillare in tutti i lati. Sfumare con il vino bianco dealcolizzato.

Lombata di coniglio con patate
Lombata di coniglio con patate

Preparare un po’ di brodo vegetale aggiungere al coniglio e portare a pressione. Con il timer contare 12 minuti abbassando la fiamma. Intanto tagliare a cubetti le patate e aggiungere al coniglio riportare in pressione e contare nuovamente dieci minuti.

Lombata di patate con patate
Lombata di patate con patate

Se vi è piaciuta la ricetta vieni a trovarmi su Facebook su Pronto e sfornato

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.