Liquore arquebuse

Il liquore arquebuse è un liquore molto aromatico, ricco di clorofilla da qui il ricco colore verde. Simile come gusto al Genepy l’arquebuse è una pianta di origine alpina che tuttavia cresce anche in pianura. Io ad esempio ho comprato la pianta a una fiera e da allora prospera nel mio giardino

Liquore arquebuse
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 litro di liquore
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 300 ml Alcol puro
  • 500 g Zucchero
  • 500 g Acqua
  • 4/5 foglie Arquebuse (Intere)

Preparazione

  1. Arquebuse

    Raccogliete l’arquebuse, lavatelo e asciugatelo. Preparate un vaso di vetro a chiusura ermetica , riempitelo con l’arquebuse e ricopriteli di alcol a uso alimentare a 90 gradi. Sigillatelo e riponete il vaso in un luogo asciutto e buio per circa 10 giorni. Trascorsi i 10 giorni preparate lo sciroppo con acqua e zucchero in una pentola capiente e portatelo a ebollizione e poi fatelo completamente raffreddare.

  2. Liquore arquebuse

    Ora unite filtrando il prearato di alcol e arquebuse mescolate e imbottigliate. Conservate in luogo fresco e asciutto ed utilizzatelo come digestivo a fine pasto.

Note

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

Liquori

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Risotto pere e gorgonzola Successivo Spezzatino di salciccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.