Crea sito

Involtini di petto di tacchino

Gli involtini di petto di tacchino sono un antipasto molto fresco particolarmente adatto al periodo estivo. Infatti, almeno nel mio caso ,quando fa caldo la voglia di accendere il fuoco o il forno è del tutto assente. Pertanto la ricerca di piatti freschi è necessaria. Il petto di tacchino così come quello di pollo sono degli affettati magri e altamente digeribili pertanto molto adatti nelle diete ipocaloriche. A me in particolare questo affettato piace anche solo semplicemente accompagnato da con un filo di olio extravergine d’oliva, qualche goccia di aceto balsamico di Modena e qualche scaglia di formaggio grana. Ma questi involtini il ripieno è dato da una crema di carciofi e tonno veramente strepitosa creata da una ditta del cuneese la mia terra La Favorita Fish una ditta che crea eccellenze culinarie molto attenta alla ricerca la semplicità delle antiche ricette della cucina contadina, usa ingredienti naturali e semplici che vengono lavorati e poi conservati con metodi che mantengono intatto il profumo e la freschezza del prodotto senza l’aggiunta di sostanze chimiche. Nella loro gamma di prodotti sono presenti alcune varianti a questa crema Carciofi, Carciofi e olive, Carciofi e pepe salse perfette per accompagnare una Bourguignonne o un bollito di carni o semplicemente per guarnire delle tartine.

Involtini di petto di tacchino
Involtini di petto di tacchino

Involtini di petto di tacchino

Ingredienti:

  • 10 fette di petto di tacchino
  • 1 confezione di crema di carciofi e tonno

Preparazione:

Stendete le fette di petto di tacchino, spalmatele con abbondante crema di carciofi e tonno avvolgetele strettamente e ponetelo su un piatto da portata. Potrete fermarli con uno stuzzicadenti e servirli con una insalata di valeriana il semplicemente mangiarli in purezza.

Se questa ricetta vi è piaciuta o se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook PRONTO E SFORNATO.

 

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.