Crea sito

Gnocchi bicolore delle feste

Gli gnocchi bicolore sono un modo  alternativo e molto scenografico di proporre dei normali gnocchi alla romana facendoli diventare un primo delle feste.

Il colore rosso come sapete con l’oro è il colore delle feste e proprio non ho resistito a dare un tocco di colore con sorpresa alla teglia di gnocchi di semola che ho preparato.

La colorazione assolutamente naturale è data dalla polvere di pomodori un’insaporitore che ho scoperto da poco ma che già apprezzo e che vi consiglio.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Sale aromatizzato al sedano (sale profumato)

Clorofilla di basilico

Come conservare le erbe aromatiche estive

Come conservare la menta

Gnocchi bicolore
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 l Latte
  • 250 g Semola
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Sale
  • 1 cucchiaio Polvere di pomodoro (Bio)
  • 100 g Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 50 g Fontina
  • 1 cucchiaino Burro
  • 2 Tuorli

Preparazione

  1. Gnocchi bicolore

    Iniziamo preparando la nostra base per i  gnocchi bicolore.

    Fate bollire il latte salatelo e insaporitelo con la noce moscata.

    Aggiungete la semola a pioggia mescolate con una frusta e continuate la cottura per circa 15 minuti.

    Spegnete il fuoco aggiungete i tuorli e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e mescolate.

    Ponete tre quarti del composto in una teglia bassa stendete appiattendo con un cucchiaio bagnato in acqua fredda. Fate raffreddare.

    Sciogliete la polvere di pomodori con due cucchiai di latte e aggiungete al composto restante colorandolo di rosso.

    Stendete anche questo composto ma più sottile circa la metà dell’altro.

    Tagliate con un taglia biscotti a stella i composti che abbiamo steso. Farciamo le stelle colorate con la fontina tagliata sottile e accoppiatele due a due.

    Imburrate la teglia e andiamo a comporla intervallando le stelle dorate con quelle rosse farcite.

    Spolverate con abbondante parmigiano grattugiato irrorate con dei fiocchetti di burro e infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina o se ti va fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #prontoesfornato la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook e non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.