Gelato alle fragole senza latte

Il gelato alle fragole senza latte é la soluzione perfetta per quando arriva l’estate e scoppia la voglia di gelati, di cose fresche e pronte velocemente questa ricetta è semplice, veloce, leggerissima con zero grassi e pochissimi zuccheri. Le fragole sono il frutto principe dell’estate ricche di vitamine soprattutto la C (non solo negli agrumi) e di antiossidanti, io  le adoro in macedonia e nel gelato che dire sono perfette per me insomma é il gelato alla frutta per eccellenza. Questo gelato che vi propongo in più é subito pronto (il tempo di preparazione non supera i dieci minuti) e non ha bisogno della gelatiera ma solo di un buon robot da cucina. Gli ingredienti necessari sono pochi (le fragole congelate, zucchero e un albume) e cosa che non guasta sani il che rende il nostro gelato perfetto per la merenda dei vostri bambini.

Gelato alle fragole senza latte
Gelato alle fragole senza latte

Gelato alle fragole senza latte

Ingredienti:

  • 400 gr di fragole pulite e congelate
  • 1 albume
  • 40 gr di zucchero
  • il succo di un limone non trattato
  • 1/2 cm di zenzero

Preparazione:

Il giorno precedente lavate le fragole, asciugatele bene e privatele del picciolo e ponetele in un contenitore in freezer. Ora nel robot da cucina ponete le fragole congelate e iniziate a lavorarle a velocità medio alta, aggiungete lo zucchero,  spremete il limone e aggiungete il succo e l’albume e continuare fino a che il nostro gelato avrà raggiunto la consistenza desiderata. Grattugiare infine lo zenzero, ponetelo in una garza e spremetene il succo aggiungendolo al gelato. Mescolare con una spatola di silicone e trasferire il gelato in un contenitore ermetico da porre in freezer o consumare subito accompagnandolo con delle foglie di menta. Non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi é piaciuta, o se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare sulla mia pagina Facebook PRONTO E SFORNATO

Dolci, Dolci al cucchiaio, Dolci light

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Arrosto di vitello tradizionale Successivo Dado senza glutammato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.