Crea sito

Frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine sono semplicissime da preparare e possono essere un fantastico salva cena. Dell’estate le zucchine sono la verdura principe e sono sempre alla ricerca di ricette nuove in cui impiegarle dato che le adoro. Nelle frittelle di zucchine poi la verdura viene un po’ camuffata un po’ nascosta e può essere un valido aiuto alle mamme che faticano a far mangiare la verdura ai loro bambini. Io le ho preparate come frittelline ma volendo potrete anche farle più grandi come crespelle da farcire con ad esempio  prosciutto e formaggio. Insomma via libera alla vostra creatività in cucina.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Zucchine croccanti al forno

Ricetta tempura con verdure (fritto asciutto e leggero)

Crocchette di patate fritte e croccanti

Fagottini di crespelle con gorgonzola e radicchio

Spiedini di rotoli di crespelle fantasia

Come fare le crepes colorate (in modo naturale senza coloranti artificiali)

Frittelle di zucchine
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 2/3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 Uova
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 150 ml Latte
  • 70 g Farina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 Zucchine
  • 5 Fiori di zucca
  • Olio di semi di mais

Preparazione

  1. Frittelle di zucchine

    Lavate le zucchine asciugatele e privatele di ambo le estremità. Dopodiché grattugiatele con la grattugia a fori larghi. Intanto preparate la pastella mescolando con l’aiuto di una frusta per eliminare eventuali grumi, l’uovo con il latte e la farina; aggiungete il sale, il pepe ed infine il parmigiano grattugiato. Pulite i fiori di zucca eliminando la corolla e  il pistillo interno e tagliateli a listarelle. Ora unite alla pastella sia le zucchine che i fiori di zucca. Le zucchine rappresenteranno il lato croccante delle frittelle mentre i fiori saranno la parte morbida. Scaldate una padella con abbondante olio di semi di mais e friggete le frittelle 1 minuto e mezzo per lato. Ponete su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite calde

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook ,su Instagram e su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.