Frittata agli agretti (antipasto di primavera)

La frittata agli agretti è un’antipasto molto semplice della tradizione contadina.

La frittata agli agretti si prepara appunto con gli agretti anche meglio conosciuti come la  barba dei frati per la sua forma particolare.

Questa verdura si trova solo in primavera pertanto siamo oramai agli sgoccioli della stagione e non si può non approfittarne.

Gli agretti hanno molteplici proprietà sono depurativi, ipocalorici, ricchi di vitamine e di sali minerali un vero toccasana per l’organismo insomma.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Torta salata agli agretti

Risotto agli agretti con colatura di alici di Cetara

Rotolo di frittata soffiata alle erbe di primavera

Frittata soffiata verde (ricetta al forno leggera e glutin free)

Mini frittatine alle erbe di primavera

Rotolo di frittata alle zucchine

Frittata agli agretti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 mazzetto Barba di frate (agretti)
  • 5 Uova
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • q.b. Sale
  • 1 cucchiaino Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Frittata agli agretti

    Pulite gli agretti eliminando la parte legnosa lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente ed eliminate gli agretti rovinati e la terra e dopo due o tre lavaggi fateli bollire per 4 minuti in abbondante acqua.

    Trascorso il tempo di cottura, scolateli e teneteli da parte.

    Sbattele le uova con il parmigiano.

    Fate scaldare una padella antiaderente con un filo di olio di semi. Tritate a coltello gli agretti e disponeteli omogeneamente nella padella abbassando la fiamma e poi aggiungete le uova precedente preparate.

    Fate rapprendere e poi girate la frittata o al volo o aiutandovi trasferendo la frittata in un piatto e poi rivoltandola più agevolmente.

    Qualche minuto per lato dovrebbero bastare per ottenere un risultato dorato.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Nastrine merendine come l’originale Successivo Barchette di frolla salata ripiene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.