Fagioli alla texana (a modo mio)

I fagioli alla texana, sono un piatto unico di tutto rispetto. Mi mi riporta al mitico cinema western italiano, ed in particolare ai film di Bull Spencer e Terence Hill. I fagioli che vi propongo sono fatti a modo mio  ma sulla falsa riga di quelle mitiche padellate che i due si mangiavano in velocità. In più ve ne lascio due versioni. Eh si una con la pasta di salciccia e una con il tonno buone tutte e due ma i gusti sono gusti e la possibilità di scelta a mio pensare deve esservi sempre garantita pertanto buon appetito stelline.

I fagioli sono un legume molto versatile in  cucina. Si sposa bene con la carne, come il chili,  con i crostacei, nelle calde minestre invernali; come contorno a sé; come purea. Unica accortezza è non consumarlo crudo. Crudo infatti è tossico ma una volta cotto Il fagiolo è un prezioso componente dell’alimentazione. Contiene molte calorie e molti elementi nutrizionali, ma pochissimi grassi. L’energia che proviene dai fagioli è dovuta ai carboidrati complessi che contiene ed è molto importante anche l’apporto di proteine vegetali e  di fibre. I fagioli possono aiutare a tenere sotto controllo il colesterolo anche grazie alla presenza di lecitina. Per un’alimentazione corretta è bene ricordare di inserire nella nostra dieta sia legumi che cereali ricchi di fibre e di proteine vegetali.

Fagioli alla texana
Fagioli alla texana

Fagioli alla texana

Ingredienti:

  • 1 scatola di fagioli cannellini
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di fondo di cottura digeribile
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino in polvere
  • 50 gr di pancetta affumicatain dadini
  • 100 gr di pasta di salciccia  oppure 80 gr di tonno sgocciolato

Preparazione:

In una padella scaldate l’olio extravergine di oliva, aggiungete il fondo di cottura digeribile, fate insaporire e unite i fagioli sgocciolati e sciacquati sotto acqua corrente e scolati ed infine la pancetta affumicata in dadini. Aggiungete la passata di pomodoro, il peperoncino in polvere e o la salciccia sbriciolata o il tonno schiacciato con la forchetta o tutte e due se vi piace di più. Continuate la cottura per dieci minuti e servire con crostini.

Se questa ricetta vi è piaciuta, lascia un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook PRONTO E SFORNATO

Piatti unici, Ricette veloci

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Gamberi al cognac Successivo Tartare di vitello con la senape

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.