Dolcetti di San Valentino

I dolcetti di San Valentino sono molto semplici  da preparare ma di sicuro effetto quando li presenterete. L’impasto che ho utilizzato è come quello dei muffin ma arricchito e soprattutto colorato con un colorante alimentare rosso.  Il tutto cotto in una teglia bassa da cui una volta raffreddato ricaveremo tagliandoli con i taglia biscotti (io ho utilizzato i cuori ♥️ ) i nostri dolcetti morbidi di San Valentino.

Dolcetti di San Valentino
  • Preparazione: 20 minuti Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Uova
  • 120 g Latte
  • 25 g Zucchero
  • 150 g Farina
  • 30 g Olio di semi
  • q.b. Nutella
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Coloranti alimentari (Rosso)

Preparazione

  1. Dolcetti di San Valentino

    In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il latte e l’olio di semi e poi la farina setacciata miscelata con  lo lievito per dolci. Aggiungete a gocce il colorante alimentare,  io ho usato quello in gel, fino ad ottenere la colorazione desiderata. Ora trasferite il composto in una teglia bassa rivestita di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti. Lasciate raffreddare e poi  intagliate con un taglia biscotti a cuore. Ponete un cucchiaio di nutella in un cono di carta da forno e procedere con la decorazione. Serviteli a coppie e buon San Valentino.♥️♥️♥️❤️

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.