Ciuffi di calamaro alla diavola

I ciuffi di calamaro alla diavola sono un secondo piatto completo leggermente piccante ma sopratutto molto appetitoso.

Adoro il pesce ed in particolare i polipi, i polipetti, i calamari e i totani ed amo anche il piccante questa ricetta coniuga le mie due passioni in un mix perfetto.

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata vedi anche:

Sugo ai ciuffi di calamari

Guazzetto di Polipettiprofumato

Polipo con finocchi e arance

Polipo con pomodorini al forno

Polipo affogato ricetta piccante

Ciuffi di calamaro alla diavola
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g ciuffi di calamaro
  • 250 g Passata di pomodoro
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaino peperoncino i
  • q.b. acqua o brodo di pesce
  • fette di pane casereccio

Preparazione

  1. Ciuffi di calamaro alla diavola

    Sciacquate i ciuffi di calamaro passando lì sotto l’acqua corrente e poi asciugateli su carta assorbente tenendoli da parte.

    In una padella ponete l’olio di oliva con lo spicchio di aglio fate leggermente sfrigolare lo spicchio di aglio e aggiungete la passata di pomodoro.

    Fate cuocere qualche minuto la salsa prima di unire i ciuffi di calamaro fate cuocere per circa 35 minuti coperto se vedete che il sugo tende a seccarsi troppo unite dell’acqua o se ne avete a disposizione del brodo di pesce.

    Tagliate del pane casereccio a fette insaporitelo passandoci sopra uno spicchio di aglio e poi tagliatelo a strisce e passatelo in forno a 200 gradi per 5 o 6 minuti.

    Servite i ciuffi di calamaro alla diavola accompagnato con i crostini di pane caldi terminando con un filo di olio di oliva a freddo per lucidare il nostro piatto.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Pomodorini ripieni al tonno Successivo Girandole di crespelle bigusto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.