Le chiappe di pane croccante alle cipolle e all’origano sono un pane semplice da preparare e come già detto croccante che si conserva friabile in sacchetto di carta per alcuni giorni.

Mi raccomando non conservate le chiappe di pane croccante alle cipolle e all’origano in borse di plastica perderebbero del tutto la loro croccantezza.

Dalla consistenza molto simile ai crackers questo pane viene modellato con la forma di lunghe lingue di pasta da pane molto sottile.

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata vedi anche:

Crackers al sesamo (snack leggeri)

Baguette al sesamo (pane francese)

Mantovanine pane fatto in casa

Chapati (pane indiano)

Pane sfogliato all’olio d’oliva

0

Chiappe di pane
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 chiappe di pane
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina
  • 50 g Olio di oliva
  • 100 g Acqua
  • 1/2 cucchiaino Sale
  • 4 g Lievito madre
  • 1 Cipolle rosse di Tropea (Piccola )
  • 2 cucchiaini Origano
  • 2 pizzichi Sale di Cervia

Preparazione

  1. Chiappe di pane

    Fate sciogliere lo lievito nell’acqua.

    In una ciotola impastate la farina con l’acqua e lievito salate e lasciate riposare qualche ora in forno spento ma con la luce accesa.

    Riprendete l’impasto lavoratelo per alcuni minuti e dividetelo in quattro parti.

    Stendete la pasta sottilmente a forma di lingua lunghe di circa 10 centimetri di larghezza.

    Tagliate a fette sottili la cipolla rossa con l’aiuto di una mandolina.

    Spennellate le chiappe di pane con un’emulsione fatta con un cucchiaio di olio e uno di acqua.

    Disponete su due chiappe la cipolla tagliata e sulle altre due spolveratele con l’origano.

    Terminate con un pizzico di sale di Cervia.

    Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti le chiappe di pane dovranno risultare ben dorate e croccanti.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina o se ti va fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #prontoesfornato la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook e non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinteres

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.