Cestini di sfoglia con crema ai funghi porcini

I cestini di sfoglia con crema ai funghi porcini sono una delizia tutta autunnale. I funghi porcini sono i re dei boschi e rappresentano un’alimento spettacolare. I funghi porcini hanno varie e qualitá, contano per i loro consumo di pochissime calorie , sono ipoglicemizzanti, contengono selenio, sostanze anti ossidanti, oltre che vitamine b2 e b3. I cestini possono essere creati con la pasta  brisé, con la pasta sfoglia o se preferite una versione più light con la pasta sfoglia senza burro e rappresentano il guscio perfetto per molti ripieni di verdure o per creare delle mini quiche, insomma saranno delle vere sorprese. Veloci da preparare potrete sbizzarrirvi con  i ripieni in base a quanto presente nel vostro frigorifero.

Cestini di sfoglia
Cestini di sfoglia

Cestini di sfoglia con crema di funghi porcini

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia o pasta sfoglia senza burro 
  • 25 gr di burro
  • 25 gr di farina tipo 0 o Manitoba
  • sale e noce moscata
  • 400 gr di latte parzialmente scremato
  • 1 fungo porcino medio
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Preparate la besciamella, facendo sciogliere il burro, aggiungendo la farina tipo 0 a pioggia e sempre mescolando con la frusta aggiungere il latte a filo.  Continuate la cottura per alcuni minuti fino ad ottenere una crema dalla giusta consistenza, salate e aggiungete la noce moscata. In una padella mettete un filo di olio e lo spicchio d’aglio. Dopo aver pulito il fungo porcino tagliate a pezzetti la coppa e ponetelo in padella per circa 10 minuti. Insaporite con una  spolverata  di prezzemolo e poi frullate il tutto. Aggiungete la crema di porcini alla besciamella e utilizzatela per il ripieno . Ora con un coppa pasta create le basi per i cestini posizionateli nei pirottini di alluminio. Con i rebbi della forchetta bucherellate i cestini, e poi  riempiteli ma non troppo  con la crema di funghi porcini e fateli cuocere per circa 20 minuti a 180 gradi.

Se questa ricetta vi é piaciuta, se l’hai provata, lasciami un commento e non dimenticare di venirmi a trovare su Facebook pronto e sfornato

Precedente Pasta sfoglia senza burro light Successivo Cestini di grana ripieni di insalata di finocchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.