Crea sito

Centrifugato in rosa

Il centrifugato in rosa è un concentrato di colore sapore e soprattutto vitamine.

Adoro i centrifugati e soprattutto abbinare frutta e verdura in mix multivitaminici con la consistenza super cremosa.

Il centrifugato in rosa in più ha un colore meraviglioso, lo ammetto sono una pink dipendente, il rosa è in assoluto il mio colore preferito e lo amo in tutte le sfumature.

Ma ora scopriamo come fare questa bevanda meravigliosa.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Centrifugato invernale

Centrifugato detox arancia mela melagrana e limone

Centrifugato di arance carote e zenzero

Centrifugato di frutta

Centrifugato detox

Centrifugato multivitaminico

Centrifugato in rosa
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: No Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 bicchieri
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 Melagrana
  • 1 Mele Golden
  • 1/2 Finocchi
  • 2 Arance (Tarocc)
  • Zenzero fresco (1 centimetro)

Preparazione

  1. Centrifugato in rosa

    Iniziamo a preparare la melagrana per non rovinare i preziosi chicchi tagliate la parte superiore della melagrana.

    Dopodiché intagliate tanti spicchi.

    Aprite la melagrana facendo leva e allargando gli spicchi che avrete tagliato e lentamente ,con cura sgranate la melagrana.

    Ora lavate la mela, eliminate il torsolo e centrifugatela.

    Pelate l’arancia e dividetela a spicchi.

    Centrifugate l’arancia, i chicchi di melagrana, lo zenzero e il finocchio.

    Mescolate il centrifugato in rosa prima di servirlo in bicchieri rigorosamente trasparenti.

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.