Crea sito

Cavolfiori in umido

I cavolfiori in umido sono un contorno semplice e gustoso. Li ho provati per caso perché ero stufa delle solite ricette in cui solitamente sono impiegati come i cavolfiori gratinati o fritti. Ricercavo un contorno leggero senza grassi ma con gusto e questa ricetta soddisfaceva tutti i requisiti che mi ero preposta.

Cavolfiori in umido
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 6/8 +5/7 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 cespo Cavolfiore
  • 300 g Passata di pomodoro
  • fili Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Origano

Preparazione

  1. Cavolfiori in umido

    Lavate il cavolfiore, dividetelo in cimette non troppo Grandi e fatelo cuocere in pentola a pressione per circa 6/8 minuti. Provate la morbidezza del cavolfiore infilzandolo con una forchetta. In una padella mettete un filo di olio, lo spicchio di aglio, la passata di pomodoro e l’origano. Aggiungete le cimette di cavolfiori sbollentate e continuate la cottura eliminando l’aglio per circa 5/7 minuti.  Salate e pepate e servite.

Note

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

2,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.