Cavolfiori gratinati ricetta semplice

I cavolfiori gratinati sono un piatto tipico della stagione fredda.

I cavolfiori sono un’ortaggio meraviglioso che si può mangiare in molti modi.

Bolliti ad esempio o perché no in pastella e poi fritti o ancora come proposto in questa ricetta appunto gratinati, utilizzando la besciamella come gratinatura per i nostri cavolfiori.

Questo ortaggio ha moltissime proprietá benefiche , pochissime calorie e un forte potere saziante.

Non dovrebbe pertanto  mai mancare nella nostra dieta in quanto é molto ricco di potassio, fosforo, magnesio, di flavonoidi e per tanto con proprietà antitumorali.

Inoltre è  ri mineralizzante e può essere usato per la cura dell’anemia. Infine ha funzione di riequilibrio degli zuccheri nel sangue ed è pertanto utilissimo nella dieta dei diabetici.

I nutrizionisti dicono di consumarlo da due a tre volte la settimana proprio per queste qualità intrinseche.

Cavolfiori gratinati
Cavolfiori gratinati


Cavolfiori gratinati

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 500 gr di latte
  • 25 gr di farina 0
  • 25 gr di burro
  • noce moscata
  • sale
  • 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato

Preparazione:

Dopo aver lavato il cavolfiore dividetelo in cimette eliminando il torsolo più duro e fatelo bollire per circa 18 minuti.

Per capire se è pronto toccate le cimetteimette con una forchetta devono risultare morbide.

Scolatele e fatele raffreddare.

Preparate la besciamella, sciogliendo il burro su fuoco basso, unendo la farina e poi a filo il latte e mescolando sempre con una frusta,create la nostra salsa ora salate e unite la noce moscata ed infine il parmigiano grattugiato. In una teglia fate uno strato di cavolfiore bollito ponete qualche cucchiaio di salsa al parmigiano e ripetete l’operazione fino a esaurimento degli ingredienti.

Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti.

Non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti é piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Antipasti, Contorni, Ricette Vegetariane

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Tortino morbido alle pere e cioccolato Successivo Zuccotto semifreddo alle fragoline

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.