Cavolfiori fritti dorati e croccanti


I cavolfiori fritti dorati e croccanti sono un contorno che proprio non può mancare ogni tanto sulle nostre tavole. I cavolfiori sono un ortaggio invernale molto versatile in cucina lo stesso si presta ad essere fatto gratinati o  in polpette o come in questo caso fritti. Io non amo particolarmente il fritto nel mio blog le ricette di questo genere di cottura si contano sulle dita delle mani. Ma è giusto non demonizzare questa forma di cottura ricordandoci  sempre però di non abusarne. Una volta ogni tanto tipo una volta a settimana ok ma di sicuro non tutti i giorni.

Cavolfiori fritti
Cavolfiori fritti

Cavolfiori fritti e croccanti

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • pane grattugiato
  • olio di arachidi
  • 2 uova
  • sale rosa dell’Himalaya
  • pepe bianco qb

Preparazione:

Tagliate le cimette del cavolfiore aiutandovi con un coltello affilato e ponete le cimette in un cestello forato. Lavatele sotto l’acqua corrente dopo di che ponete il cestello traforato in una pentola con un bicchiere di acqua e cuocetelo per circa 15 minuti dal bollore, fino a che risulteranno morbidi alla prova forchetta. Se preferite usare la pentola a pressione ricordatevi che i tempi di cottura sono molto veloci al massimo tre minuti. Ora scolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente fino a che saranno raffreddati. Sbattere intanto le uova con il sale e una macinata di pepe. Ora su un piatto piano ponete il pan grattato. Passate le cimette prima nelle uova sbattute e poi provvedete a impanarle nel pan grattato. In una padella fonda ponete un dito abbondante di olio di arachidi. Fatelo scaldare e quando ben caldo iniziate a friggere i nostri cavolfiori fino s che saranno dorati e croccanti. Eliminate l’olio in eccesso passandoli su carta assorbente o carta paglia, serviteli  caldi.

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook sulla mia pagina di  pronto e sfornato.


Antipasti, Contorni, Finger food, Ricette Vegetariane, Ricette veloci

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Pollo e salsiccia in padella ricetta rustica Successivo Ricette salatini pasta sfoglia (tipo lollipop)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.