Carne cruda all’Albese versione finger food

La carne cruda all’Albese è un’antipasto tipicamente Piemontese che ho rivisitato in versione finger food. Piatto semplice e veloce da preparare diventa un raffinato bocconcino da consumare in modo conviviale. In questa preparazione è fondamentale la qualità della carne quindi affidatevi al vostro macellaio di fiducia

Carne cruda all’Albese
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: No Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g Carne bovina (Sceltissima tritata)
  • fili Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • Pepe nero
  • 2 Limoni
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Carne cruda all’Albese

    Trasferite la carne cruda tritata (deve essere magrissima) in una ciotola lavoratela con l’olio extravergine d’oliva, il sale e il pepe nero. Aggiungete lo spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima, servirà come insaporitore e poi verrà eliminato prima di comporre il piatto. Lasciate riposare la carne ben chiusa nella ciotola, in frigo per un’ora. Tagliate il limone a fettine eliminando le prime due da ambo i lati. Ora eliminate l’aglio create tante palline e posizionatele sulle fette di limone. Tagliate una fetta di limone  a tanti spicchi e decorare le palline di carne cruda. Riempite con le rimanenti palline una ciotolina o dei cucchiai per il finger food serviranno come rinforzi per gli eventuali bis che verranno richiesti.

Note

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

Antipasti, Finger food, Secondi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Tortini senza zucchero e lattosio Successivo Besciamella ricetta della salsa base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.