Capesante al pomodoro fresco

Adoro le capesante e le capesante al pomodoro fresco sono un modo di cucinarle veramente spettacolare. In questo periodo caldo infatti amiamo i piatti leggeri e freschi e le capesante al pomodoro fresco rispondono benissimo a questa esigenza. Le capesante sono dei molluschi  bivalve ermafroditi  e sono composte da due elementi la noce più carnosa e bianca  e il corallo più colorato e morbido. L’abbinamento con il pomodoro fresco rende questo piatto particolarmente estivo, leggero ma non per questo meno gustoso. In più è un modo diverso per proporre questi molluschi con una gratinatura molto morbida che le differenza un po’ dalle solite capesante gratinate.

Capesante al pomodoro fresco
Capesante al pomodoro fresco

Capesante al pomodoro fresco

Ingredienti:

  • 4 capesante
  • 1 pomodoro costoluto
  • 1 cucchiaio  di pane grattugiato
  • origano qb
  • 1 cipolla rossa
  • 10 capperi dissalati di Pantelleria
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio privato dell’anima

Preparazione:

Lavate accuratamente le capesante eliminando ogni traccia di sabbia dai molluschi, toglietele dalle valve e dividete il corallo rosa dalla noce bianca e tagliate il tutto  a pezzi. In una padella ponete un filo di olio extravergine di oliva con la cipolla rossa tritata finemente, lo spicchio di aglio tritato e privato dell’anima, aggiungete i capperi dissalati di Pantelleria tritati grossolanamente ed infine  l’origano tritato. Unite le capesante tagliate a pezzi e continuate la cottura per circa 10 minuti. Ora dopo aver lavato e asciugato le valve riempitele con  il ripieno, spolveratele con il pane grattugiato e il prezzemolo tritato e terminate in forno caldo per circa 8 minuti a 180 gradi. Quando la crosticina sarà dorata servite le capesante calde e non mi resta che augurarvi buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta, se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook PRONTO E SFORNATO.

 

Finger food, Pesce, Piatti unici

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Torta di rose di zucchine integrale Successivo Involtini di carne ripieni di Asiago

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.