Cannelloni al forno (ricetta della mamma)

Questi sono cannelloni al forno un po’ speciali non sono fatti con la pasta fresca, ma con delle crespelle  e questo li rende un pò diversi dal solito.  Sono ripieni di prosciutto e formaggio e ricoperti con della salsa al parmigiano che li rende particolarmente golosi. Io li adoro e sono sicura che vi conquisteranno. E’ un primo piatto sostanzioso perfetto per un pranzo delle feste. Gli ingredienti utilizzati sono semplici certo tuttavia la salsa al parmigiano lo rende un primo importante non adatto ad essere un primo da tutti i giorni. Come si vede dal titolo la ricetta è della mia mamma e quindi è una garanzia di risultato.

Cannelloni al forno
Cannelloni al forno

Cannelloni  al forno

Ingredienti per le crespelle:

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1/2 tazzina da caffé di latte
  • 1 pizzico di sale
  • Fontina tagliata a liste
  • 1 hg di prosciutto cotto
  • salsa al parmigiano

Preparazione
In una ciotola sbattete le uova con il latte , la farina e il pizzico di sale. Scaldate bene una padella di diametro 20 cm con fondo in pietra se non volete come me utilizzare altri grassi aggiungere un mestolino di composto girarlo e appena rappreso e porre su un piatto piano. Ripetete l’operazione, fino alla fine del composto vengono circa 10 crespelle quindi regolatevi in base a quanti siete.
Ora preparate la salsa al parmigiano in un tegame e lasciare intiepidire. Ora assembliamo i nostri cannelloni. Mettere sulle crespelle una listarella di fontina un pezzo di prosciutto cotto e un cucchiaino di besciamella e arrotolare strettamente mettere tutti i cannelloni così ottenuti in una teglia.Ricoprite con la salsa al parmigiano infornare per circa una mezz’ora a 180 gradi finché la superficie non risultidorata  e naturalmente buon appetito stelline.

Se questa ricetta vi è piaciuta, se l’hai provata lascia un commento e non dimenticarti di  seguimi su Facebook PRONTO E SFORNATO

Piatti unici, Primi

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Sformatini di porri e zucchine Successivo Ciambella alle mele con lo yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.