Calzoni fritti simili ai sofficini ma senza impanatura

Calzoni fritti
Calzoni fritti

I calzoni fritti sono stati un esperimento ben riuscito avevo infatti un avanzo di pasta di pane e così ho preparato questi simil sofficini ma senza impanatura che si possono tranquillamente congelare e utilizzare all’occorrenza (fritti o da far cuocere al forno secondo i vostri gusti personali).

Come sapete non amo eccessivame il fritto ma per questa ricetta faccio volentieri un’eccezione.

I calzoni fritti sono un tipo di panzerotti fatti con la pasta di pane ripieni con la passata di pomodoro e mozzarella o con la farcia che più preferite e che potrete arricchire a vostro piacimento.

Se questa ricetta ti è piaciuta vedi anche :

Pizza con il bordo ripieno

Muffin pizza (morbidi e dal cuore filante)

Pizzette alla cipolla rossa di Tropea

Focaccia cipolle e gorgonzola

Calzoni fritti

Ingredienti

  • 400 gr di pasta da pane
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • Origano qb
  • olio di semi per friggere qb
  • 1 mozzarella fior di latte

Preparazione

Calzoni fritti
Calzoni fritti

Lavorate la pasta e stendetela  su una spianatoia in modo da ottenere uno spessore che deve essere sottile ma non troppo.

Tagliare la pasta con uno stampo tondo della grandezza desiderata. In una ciotola sminuzzare la mozzarella e aggiungete la passata di pomodori e l’origano . Mettete il ripieno su una parte senza esagerare nelle proporzioni e  sovrapponete creando una lunetta che andrete a sigillare premendo con i polpastrelli. Ora create tanti calzoni  quanti ne potrete fare con il ripieno preparato (ricordate, potete anche congelare i calzoni e se li friggete ricordatevi di non scongelarli ma di friggerli congelati in olio bollente trattandoli esattamente come i sofficini ) . A mio avviso danno il meglio di loro se assaporati fritti tuttavia è   anche è possibile  cuocerli in forno secondo il vostro gusto personale.

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti é piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.