Caesar salad a modo mio

La Ceasar Salad è un must del periodo estivo almeno per me. È leggera, completa e mi risolve il pranzo senza tanti sensi di colpa per la bilancia. Questa insalata è facile da preparare dietetica infatti contiene sì il pollo ma il petto (la parte più magra) ed è pure grigliato senza pertanto aggiungere grassi. Il condimento infine  è a vostra discrezione ma ricordate che condire non vuol dire annegare pertanto non abbondate!!!

Caesar Salad
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 mazzetto Insalata misticanza
  • 2 fette Pane per tramezzini
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Aceto balsamico
  • q.b. Sale
  • 150 g Petto di pollo (Fette)
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino Semi di sesamo
  • 1 cespo Lattuga (Piccoli )

Preparazione

  1. Caesar Salad

    Lavate e asciugate le due insalate, dividete le foglie e spezzatele se troppo grandi e mettetele in una insalatiera. Tagliate a quadretti le fette di pane per tramezzini e fatele tostate in padella  con un filo di olio. Fate bollire le uova per nove minuti, rompete il guscio e spellatele dopodiché dividetele in quattro quarti. Grigliate da ambo i lati le fette di pollo devono risultare ben cotte. Fatele intiepidire tagliatele a strisce e tenetele da parte. In una ciotolina mescolate  l’olio, con il sale e l’aceto balsamico. Fate tostare i semi di sesamo qualche minuto in padella. Ora ponete sull’insalata le uova e il pollo e i crostini, condite con la salsa spolverate il tutto con i semi di sesamo tostati e buon appetito.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato 

Antipasti, Contorni, Piatti unici

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Patate sabbiose al forno ricetta vegetariana Successivo Torcetti dolci di sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.