Crea sito

Biscotti tipo tresor ai cereali

I biscotti tipo tresor ai cereali sono la riproduzione dei famosissimi biscotti della Pavesi oramai ritirati dal commercio ma mai dimenticati almeno da me.

Non so voi ma io letteralmente li adoravo e mi è pianto il cuore il giorno in cui non li ho più trovato sugli scaffali.

Pertanto in un giro sul treno dei  ricordi ho provato a rifare i biscotti tipo tresor a modo mio.

Per questa ricetta ho utilizzato la farina BongioCereal questo prodotto è realizzato dal Molino Bongiovanni un’azienda Cuneese che crea moltissime farine praticamente introvabili come ad esempio quella di amaranto o di semi di zucca, adatte a qualunque tipo di cucina. Farine macinate a pietra vulcanica in un mulino di legno senza uso di elementi chimici anche per quanto riguarda la conservazione delle stesse. Il Mulino Bongiovanni è un’azienda particolarmente attenta all’ambiente utilizza energia rinnovabile e un packaging con minor impatto ambientale possibile.

Se questa ricetta vi è piaciuta vedi anche:

Biscotti vegani

Biscotti di riso (gluten free)

Biscotti lingue di gatto facilissime

Biscotti per tazza di Natale

Biscotti di frolla alla mela

Biscotti di sfoglia tipo lollipop

Biscotti di tipo tresor
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 8/9 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 40 biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 100 g Farina (Bongio cereal)
  • 20 g Amido di mais (maizena)
  • 70 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato fondente
  • q.b. Granella di zucchero
  • pizzichi Sale
  • 1 cucchiaino Miele di acacia

Preparazione

  1. Biscotti di tipo tresor

    Montate le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Aggiungete il miele e la farina BongioCereal setacciata ed infine l’amido. Mescolate amalgamando il tutto con movimenti dal basso verso l’alto.

    Trasferite il tutto in un sac a poche. Preparate una teglia rivestita di carta da forno fate tanti bastoncini lunghi 8 centimetri spolverate con la granella di zucchero.

    Fate cuocere per 8 minuti a 180 gradi.

    Fate sciogliere a bagno maria  il cioccolato trasferitelo in un sac a poche e dopo aver sfornato i biscotti decorateli con dei ghiri gori di cioccolato fateli raffreddare e servite i biscotti di tipo tresor con il te o il caffè per la colazione o la merenda.

    Si conservano in contenitore ermetico per alcuni giorni.

  2. Biscotti tipo tresor ai cereali

Note

Vuoi ricevere ogni giorno ricette facili e veloci in modo totalmente GRATUITO? Iscriviti al mio canale Messenger. Come? Semplice vai qui https://m.me/prontoesfornato  e clicca su INIZIA ogni giorno tre proposte per organizzare i tuoi pasti .

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di venirmi a trovarmi su Facebook , su Instagram o ancora su Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.