Barchette ai porri di Cervere

Le barchette ai porri sono un’antipasto molto semplice da preparare. Che potrà essere usata anche per la cena di San Valentino oramai alle porte. Per questa ricetta ho utilizzato i porri di Cervere eccellenza della mia zona dal sapore molto più dolce , gradevole e soprattutto digeribile rispetto a quello normale. Questo è dovuto alla conformazione particolarmente ricca di limo e sabbia in cui cresce e si sviluppa.

 

Barchette ai porri
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 barchette
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia
  • 2 Uova
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 100 g Panna fresca liquida
  • 1/2 Porri (Di Cervere)
  • 20 g Latte
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Barchette ai porri

    Affettate i porri finemente trasferiteli in padella con un filo di olio e fateli cuocere per una decina di minuti a fuoco lento unendo il latte per addolcirli. Sbattete le uova salatele e pepatele, unite il parmigiano grattugiato, la panna ed infine i porri stufati. Stendete la pasta sfoglia tagliatela a rettangoli imbarcatela pizzicando i bordi. Riempite le barchette così create con il ripieno e fate cuocere per 20 minuti a 180 gradi .

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticare di venire a trovarmi su Facebook pronto e sfornato

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.