PASTIERA SENZA UOVA E BURRO

Questa pastiera è perfetta per chi ha intolleranze o per chi vuole portare un dolce più leggero sulla tavola di Pasqua, ma allo stesso tempo goloso!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniStampo 24 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

400 g farina 00
130 ml latte senza lattosio
120 g zucchero
100 ml olio di semi
1 scorza di limone
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci

Per la crema di grano

250 g grano cotto
1050 g latte senza lattosio
1 fiala scorza d’arancia
1 scorza di limone

Per il ripieno

250 g ricotta senza lattosio
100 g zucchero
1 fiala aroma fior d’arancio

Per decorare

q.b. zucchero a velo

Passaggi

1- per la crema di grano: in un pentolino versiamo il grano cotto, il latte e le bucce di limone e arancia. Mescoliamo e mettiamo sul fuoco e cuociamo fino a che il grano non assorbe tutto il latte (circa 15′)

2- togliamo le bucce e versiamo il grano in una ciotola per farlo raffreddare

3- per la frolla: in una ciotola mescoliamo il latte, l’olio, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e il lievito per dolci. Uniamo la farina poco per volta e quando il composto sarà più denso impastiamo con le mani su una spianatoia fino ad avere un panetto compatto e omogeneo. Avvolgiamolo con pellicola e lasciamo in frigo per 30′

4- quando la crema di grano sarà raffreddata uniamo la ricotta e lo zucchero e amalgamiamo il tutto, aggiungendo anche la fialetta di fior d’arancio

5- stendiamo al frolla e la sistemiamo all’interno di uno stampo di 24/26 cm unto e infarinato

6- tagliamo i bordi in eccesso con un coltello e versiamo il nostro ripieno. Con la frolla avanzata creiamo delle striscioline che posizioneremo sopra per guarnire

7- cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 50′, fino a quando la superficie non risulterà leggermente dorata

8- una volta pronta lasciamo raffreddare completamente per almeno 1 giorno. Poi possiamo toglierla dallo stampo e servirla con un po’ di zucchero a velo

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.