Crea sito

PACCHERI RIPIENI POMODORO E RICOTTA

Un piatto gustosissimo e scenografico da poter servire in occasioni di feste importanti o per un pranzo domenicale in famiglia. Paccheri ripieni al forno con un ripieno di ricotta, prosciutto e formaggio!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gpaccheri
  • 500 gricotta
  • 250 gscamorza
  • 200 gprosciutto cotto
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 1/2cipolla
  • 5 fogliebasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. 1- prepariamo la salsa al pomodoro, mettendo a rosolare in una padella la cipolla con un filo d’olio. Aggiungiamo la passata e le foglie di basilico tritate grossolanamente e lasciamo cuocere per circa 15′

    2- mettiamo a cuocere i paccheri in acqua salata e scoliamo a metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. Una volta pronti mettiamoli ad asciugare su un canovaccio pulito

    3- prepariamo il ripieno mettendo in una ciotola il prosciutto a cubetti, la scamorza a cubetti, la ricotta e 50g di formaggio grattugiato e mescoliamo con una forchetta

    4- trasferiamo il ripieno dentro una sac a poche (in alternativa possiamo riempirli con un cucchiaino) e riempiamo tutti i paccheri

    5- versiamo sul fondo di una teglia tonda uno strato di salsa e poi mettiamo i paccheri in piedi uno di fianco all’altro

    6- ricopriamo con la salsa, spolveriamo con l’altra metà di formaggio e inforniamo a 200° per circa 30′

    7- una volta cotti fateli rapprendere 5 minuti e poi serviamoli

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontisimangia

"Pronti, si mangia!" è uno spazio tutto mio dove posso condividere con voi tutte le mie ricette. La cucina è un mio piccolo rifugio: mi rilassa e mi rende felice. Spero che i miei piatti siano di vostro gradimento e di spunto per le vostre ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.