Crea sito

BERLINGOZZO TOSCANO

Un profumatissimo ciambellone della mia zona che si prepara nel periodo di carnevale. Un dolce molto antico che affonda le sue radici nel 1400 che prende il nome dalla famosa maschera tradizionale “berlingaccio”.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniStampo ciambella 24cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 3uova
  • 2tuorli
  • 200 gzucchero
  • 120 gburro
  • 130 mlvin santo
  • 50 mlliquore all’anice
  • 1scorza d’arancia
  • 1scorza di limone
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per decorare

  • 1arancia
  • 1limone
  • q.b.codette colorate
  • q.b.granella di zucchero

Preparazione

  1. 1- iniziamo a montare le uova e i tuorli insieme allo zucchero. Uniamo anche le scorze di arancia e limone e montiamo fino ad avere un composto spumoso

    2- aggiungiamo il burro fuso fatto raffreddare e continuiamo a mescolare, unendo anche il vinsanto e il liquore all’anice (in alternativa possiamo usare il latte o succo d’arancia miscelato insieme a qualche semi di anice)

    3- continuando a montare inseriamo la farina e la fecola setacciate ed infine il lievito per dolci e amalgamiamo bene il tutto

    4- versiamo il composto in uno stampo per ciambellone di 24cm ben imburrato e infarinato e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti

    5- sforniamo, facciamo raffreddare e poi mettiamo su un piatto. Adesso spremiamo il limone e l’arancia precedentemente grattugiati; filtriamo il succo in un bicchiere e con un pennellino bagniamo la superficie del berlingozzo

    6- adesso facciamo cadere sopra di esso tante codette colorate e granelle di zucchero abbondando e poi possiamo servire!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prontisimangia

"Pronti, si mangia!" è uno spazio tutto mio dove posso condividere con voi tutte le mie ricette. La cucina è un mio piccolo rifugio: mi rilassa e mi rende felice. Spero che i miei piatti siano di vostro gradimento e di spunto per le vostre ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.