Spaghettoni cremosi ai due funghi

Gli spaghettoni cremosi ai due funghi sono un primo piatto dal sapore gustoso che preparo ogni volta che voglia di coccolarmi con un buon piatto di pasta.

Per realizzarlo utilizzo sia i funghi freschi che quelli secchi: questo mix serve a conferire al condimento un sapore straordinario e deciso che piace a tutta la famiglia. Il segreto della cremosità è dato dal latte che utilizzo per far rinvenire i funghi secchi: crea un sughetto chelega benissimo la pasta Un buon bicchiere di vino rosso è il naturale accompagnamento per questo primo piatto che, sono sicura, imparerete ad apprezzare come è successo a me.

Potete seguire PRONTI A TAVOLA anche su Facebook all’indirizzo: https://www.facebook.com/prontiatavola/

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • spaghettoni 320 g
  • funghi freschi 200 g
  • Funghi secchi 20 g
  • Latte intero 1 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo (tritato) 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Speghettoni cremosi ai due funghi

    Per gli spaghettoni cremosi ai due funghi iniziate con il mettere a bagno i funghi secchi con il latte e lasciateli per almeno 30 minuti.

    Prendete i funghi freschi e puliteli tagliando la parte finale del gambo ed eliminando con un panno da cucina l’eventuale terriccio. Tagliateli a pezzetti non troppo piccoli e metteteli da parte.

    In una casseruola mettete l’olio extravergine di oliva e l’aglio che farete appena imbiondire. Aggiungete i funghi secchi reidratati e strizzati e fateli soffriggere. Unite i funghi freschi, il sale il pepe e lasciate cuocere a fiamma vivace per qualche minuto sino a quando tutta l’acqua di vegetazione non sarà evaporata. Aggiungete mezzo bicchiere del latte in cui avete messo a bagno i funghi e lasciate cuocere sino a quando il sugo non avrà un aspetto cremoso.

    Mettete a cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata e, una volta passato il tempo di cottura, spadellateli nella casseruola con il sugo dei funghi. Servite immediatamente aggiungendo, se gradito, del pepe nero macinato al momento. Buon appetito da PRONTI A TAVOLA.

Precedente Cupola di bavarese alle arance Successivo Crostata ai fichi secchi reidratati e mandorle

Lascia un commento