Crea sito

Peperoni friggitelli: come friggerli

I peperoni friggitelli sono una vera a propria delizia che mi piace preparare tutte le volte che ne ho a disposizione. Facili e veloci da preparare sono un alimento che molto spesso completa un pranzo o una cena essendo un contorno veramente gustoso e versatile. Io per averne sempre a portata di mano li ho piantati nel mio orto: ne bastano poche piantine per avere una produzione che dura da giugno a novembre. Sono molteplici le ricette che si possono realizzare con i peperoni friggitelli ma oggi vorrei dedicarmi a quelli fritti, ottimi da gustare e velocissimi da preparare. Possono essere gustati appena fritti oppure freddi: la loro bontà resterà immutata in ogni caso! Questa è la versione della mia famiglia che non prevede l’aggiunta del pomodoro.
Buon appetito con PRONTI A TAVOLA.

Peperoni friggitelli: come friggerli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPeperoni friggitelli
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Peperoncino piccanti
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Padella per friggere

Preparazione

  1. Per friggere i peperoni friggitelli avete bisogno di una padella bassa e larga di quelle solitamente utilizzate per la frittura. Metteteci dentro l’olio extravergine di oliva e un peperoncino piccante. Se non vi piace il piccante potete omettere questo passaggio. Lavate e asciugate benissimo i peperoni friggitelli (e disponeteli nella padella uno accanto all’altro sino a riempire tutto lo spazio del fondo della padella. Cospargete di sale fino e accendete la fiamma. Appena l’olio comincerà a sfregolare iniziate a girare i peperoni friggitelli in modo che cuociano perfettamente da tutte le parti. Saranno cotti al punto giusto appena la pellicina esterna apparirà ben cotta e scura. Togliete dalla pentola quelli già pronti e aggiungete man mano quelli crudi. Una raccomandazione essenziale: fate molta attenzione durante la cottura perché è possibile che i peperoni scoppiettino e schizzino di olio bollente.
    Appena saranno pronti disponete i peperoni su di un piatto da portata senza eliminare l’olio di cottura: sarà quello che gli donerà sapore e che, se vi piace, vi costringerà alla vietata scarpetta. Prima di portarli in tavola verificate se c’è bisogno di aggiungere ancora del sale: molto spesso resta sul fondo della pentola e c’è bisogno di una piccola aggiunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.