Crea sito

Paccheri patate e cozze

Paccheri patate e cozze
Paccheri patate e cozze

Paccheri patate e cozze! Questa incredibile bontà è un primo che per la prima volta ho assaggiato a Napoli in uno dei più famosi ristoranti. Mi fu consigliato dal proprietario che mi ha convinta a fatica , visto che non mi sembrava un buon abbinamento quello delle patate con le cozze. E invece mi sono dovuta ricredere, tanto che tornata a casa, l’ho più volte riproposto ai miei amici quando mi sono cimentata in cene o pranzi a base di pesce. Provate per credere.

Potete seguire e restare aggiornati sulle mie ricette anche su:

https://m.facebook.com/Pronti-a-Tavola-1684180451798463/

Ingredienti per 4 perone

  • 320 gr. di mezzi paccheri di Gragnano
  • 400 gr di cozze pulite
  • 2 patate grosse
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1\2 bicchiere di vino bianco
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Per i paccheri patate e cozze procedete in questo modo: pulite le patate e tagliatele a cubetti piccolissimi. Mettetele a bagno per qualche minuto in acqua fredda salata. Dopo un po’ toglietele dall’acqua e asciugatele aiutandovi con un canovaccio.

Nel frattempo scaldate un po’ di olio e soffriggeteci le patate. Dovranno dorarsi quasi come se fossero patatine fritte. Appena pronte toglietele dal fuoco e mettete in una ciotola con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Pulite le cozze e apritele al vapore. Una volta aperte sgusciatele e conservate la loro acqua filtrata che vi servirà per risottare la pasta.

Prendete ora una padella capiente. Metteteci uno spicchio di aglio e lasciatelo cuocere. Appena sarà dorato eliminatelo e aggiungete  le cozze, le patate e soffriggete per qualche istante. Sfumate con il vino bianco e appena l’alcool sarà evaporato, aggiungete un po’ di acqua delle cozze e un pizzico di origano. Spegnete il fuoco.

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata. Scolateli molto al dente e versateli nel sugo continuando la cottura aggiungendo l’acqua delle cozze. Appena tutto il liquido sarà stato assorbito dalla pasta spegnate il fuoco ed impiattate. Spolverizzate con pepe nero macinato al momento e……buon appetito!