Crea sito

Crocchette di cavolfiore

Crocchette di cavolfiore

Crocchette di cavolfiore

 

Le crocchette di cavolfiore sono un piatto gustoso e facile da realizzare. Se vogliamo sono anche un classico svuotafrigo, visto che mi capita sempre più spesso di prepararle quando sono in casa e ho degli avanzi di verdure che non so come utilizzare. E’ anche un modo simpatico per far mangiare le verdure ai ragazzi, che non sempre le gradiscono sotto forme “visibili”. Ovviamente il mio consiglio è di utilizzare la stessa ricetta anche con altri ortaggi. Ci stanno bene i broccoli, le melanzane o un misto verdure. Provare per credere!

Potete seguire e restare aggiornati sulle mie ricette anche su Facebook all’indirizzo:

https://m.facebook.com/Pronti-a-Tavola-1684180451798463/

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cavolfiore da circa 1 chilo
  • 1/ panino raffermo
  • 5 cucchiai di pane grattugiato (più due per la panatura)
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 litro di olio di semi di arachide per friggere
  • Sale q. b.
  • pepe nero q. b.

Procedimento

Per le crocchette di cavolfiore iniziate con il pulire e lavare il cavolfiore. Dopo averlo ridotto in cimette, mettetelo a cuocere in una pentola dove avrete fatto bollire dell’acqua salata. Appena sarà cotto, scolatelo e, con l’aiuto di una forchetta, riducetelo in purea.

Mettete a soffriggere a fuoco lento l’olio con l’aglio e aggiungete in cavolfiore, giusto il tempo di farlo insaporire ed eliminare l’umidità in eccesso. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e trasferite la purea in una ciotola. Aggiungete le uova, il pane raffermo ammollato nel latte e strizzato, il pangrattato, il formaggio, il sale e il pepe. Impastate bene con le mani e, se il composto dovesse risultare molle, aggiungete ancora un cucchiaio di pane grattugiato. Formate delle crocchette ovali che passerete velocemente nel pangrattato.

Versate abbondante olio di semi in una padella per fritti, fatelo scaldare bene e adagiatevi le crocchette facendole dorare uniformemente. Dopo averle scolate passatele su carta assorbente prima di servirle ben calde.