Crea sito

Castagne cotte in padella






Le castagne cotte o caldarroste sono quanto di più tipico esista per ricordarci che è arrivato l’autunno! E come ogni anno, a casa mia, inizia la ricerca delle castagne migliori e più saporite. Vivendo in Puglia non ho possibilità di reperire castagne locali ma faccio sempre affidamento a quelle calabresi o a quelle toscane.
Ma vi è mai capitato di avere voglia di caldarroste e accorgervi che la pentola adatta (quella con i buchi per intenderci) non è più in buone condizioni e non sapere come cuocere le castagne? Io mi sono cimentata e ho trovato una facile soluzione: una padella antiaderente o la bistecchiera in ghisa: meno fumo, meno puzza e castagne perfettamente arrostite. Alcune amiche mi hanno consigliato la cottura in forno ma non ho avuto lo stesso perfetto risultato. Non ci credete? Provate per credere!!

Se vi piacciono le mie ricette seguitele anche su Facebook, Instagram e Pinterest: sarete così sempre aggiornati su tutte le novità di PRONTI A TAVOLA!

Castagne cotte in padella
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCastagne
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Castagne cotte in padella

    Per le caldarroste cotte in padella iniziate con lo scegliere delle castagne belle e sane: è importante eliminare quelle che presentano imperfezioni o eventuali buchetti: sono sicuramente bacate e non vanno bene.
    Con l’aiuto di un coltellino a punta effettuate dei tagli sulla scorsa che serviranno a non far scoppiare le castagne durante la cottura. Mi raccomando: è molto importante che non saltiate questo passaggio!
    Mettete la padella antiaderente o la bistecchiera in ghisa sul fornello, accendete a fiamma forte e posizionate tutte le castagne con un pizzico di sale. Appena avranno preso calore e colore giratele di tanto in tanto in modo che cuociano in maniera uniforme. Per ottenere una perfetta cottura delle caldarroste ci vorranno circa 20 minuti. Appena saranno ben colorite e aperte lungo l’incisione che avete fatto vuol dire che sono perfettamente cotte e pronte per essere mangiate accompagnate da un buon bicchiere di vino rosso!
    Buon appetito con PRONTI A TAVOLA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.