Linguine con tonno fresco, olive e pomodorini

Oggi vi propongo un primo piatto di mare tanto apprezzato quanto semplice da preparare: la pasta con il tonno! C’è chi preferisce quella “bianca” e chi quella “rossa”, chi la vuole al dente e chi un pochino più cotta…e poi chi ha un debole per le linguine e chi per i fusilli, chi la predilige con il tonno fresco e chi con il tonno sott’olio. Insomma, i gusti sono tantissimi: e oggi vorrei darvi la ricetta della mia pasta al tonno preferita: Linguine  con tonno fresco, pomodorini e tanto, tanto prezzemolo!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gTonno (Fresco)
  • 350 gPasta
  • 13Pomodorini
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 spicchioAglio (Se non gradite potete sostituirlo con lo scalogno o cipolla)
  • 1 cucchiaioCapperi sott’aceto
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olive taggiasche
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. In un’ampia padella fate soffriggere  l’ aglio con un filo d’olio extra vergine di oliva; unite i pomodorini tagliati a metà e fate andare a fuoco alto per qualche minuto. Unite le olive taggiasche, i capperi dott’ aceto, il peperoncino (se gradite), regolate di sale e di pepe. Nel mentre tagliate i filetti di tonno a cubetti; aggiungetelo in padella e fatelo rosolare. Ora sfumate con un bicchiere di vino bianco. Nel frattempo lessate le linguine e aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta al sughetto che state preparando. Tenete le linguine parecchio al dente e finitelile di cuocere nel tegame del condimento. Quando avrà raggiunto la cottura ottimale, spegnete il fuoco unite la pasta insaporite per un minuto e spolverate con prezzemolo. Servite calda. potete visitare tutte le mie ricette cliccando qui ⬇️⬇️ È pronto con Elisa o la mia pagina Facebook cliccando qui⬇️⬇️⬇️⬇️ È pronto con Elisa

Note

2,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta con salsiccia ricotta e granella di pistacchio Successivo Impasto per Pizza con farina di semola e con poco lievito molto leggera

Lascia un commento