Torta NUVOLA con mandorle e NOCI

La torta nuvola con mandorle e noci è una torta golosissima e soffice soffice. Morbida e umida è così gradevole che se ne mangerebbe una fetta dopo l’altra.

Senza burro e anche senza lattosio utilizza solo gli albumi che spesso si avanzano in cucina. Se invece il vostro caso è quello opposto e, preparando questa torta avanzate i tuorli, potete utilizzarli per preparare una crema pasticcera al cioccolato bianco con la quale farcire una crostata di frolla al cacao utilizzando due tuorli al posto dell’uovo intero previsto dalla ricetta.

Torta NUVOLA con mandorle e NOCI
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    70 minuti
  • Porzioni:
    tortiera diam. 22-24 10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 200 g Albumi (circa 7)
  • 245 g Zucchero
  • 150 g Olio di semi
  • 135 g Farina 00
  • 80 g Mandorle
  • 60 g Noci
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Tenete da parte qualche gheriglio di noce che userete per decorare la torta; tritate i restanti assieme alle mandorle e a metà circa dello zucchero previsto fino ad ottenere una consistenza tipo farina.

    Aggiungere lo zucchero mentre tritate la frutta secca aiuta ad assorbire l’olio che rilascia e a non farla appiccicare.

    Mescolate questo composto con la farina 00, lo zucchero rimasto, il lievito e l’olio di semi.

  2. In una ciotola a parte montate gli albumi a neve molto ferma con l’aggiunta di un pizzico di sale.

    Per montare bene gli albumi devono essere a temperatura ambiente, senza tracce di tuorlo.

  3. Torta NUVOLA con mandorle e NOCI

    Incorporate qualche cucchiaio di albumi nell’impasto e amalgamate ammorbidendolo un poco; aggiungete ancora qualche cucchiaio e ripetete fino ad esaurire gli albumi.

    Trasferite l’impasto nella tortiera imburrata ed infarinata e sbriciolate sulla superficie i gherigli tenuti da parte.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 70 minuti; verificate la cottura con uno stecchino e prolungate la cottura altri 5 minuti se lo trovate bagnato.

    Fate raffreddare e spolverate di zucchero a velo.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Un buon insegnante è uno che si rende progressivamente superfluo.

Thomas Carruthers

 
Precedente Torta soffice con FONDI di CAFFE' Successivo GRISSINI al PARMIGIANO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.