Crea sito

TORTA MIMOSA alla frutta

La torta mimosa alla frutta è il dolce per eccellenza che si prepara in occasione della festa della donna. In realtà è talmente buono, fresco e delicato che conserverete la ricetta anche per altre occasioni.

Tralasciando infatti la decorazione finale con il pan di Spagna che ricorda i fiori della mimosa potete tranquillamente servire questo dolce in qualunque occasione.

Per la farcitura si utilizza della frutta sciroppata in modo che il succo è utile per bagnare il pan di Spagna e donare ulteriore aroma alla torta. Io ho scelto l’ananas ma potete anche personalizzare la ricetta con altre tipologie di frutti.

torta mimosa alla frutta
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone Tortiera diametro 22 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pan di Spagna:

  • 110 g Zucchero
  • 65 g Farina 00
  • 65 g Fecola di patate
  • 3 Uova (a temperatura ambiente)
  • 2 Tuorli (a temperatura ambiente)
  • 10 g Miele

Crema:

  • 260 g Latte
  • 3 Tuorli
  • 45 g Zucchero
  • 20 g Amido di mais
  • 4 fette Ananas (sciroppato)
  • Scorza di limone

Inoltre:

  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 20 g Zucchero a velo
  • 1 pizzico Colorante alimentare giallo (facoltativo)

Preparazione

IL GIORNO PRIMA

  1. PAN DI SPAGNA: Mettete le uova, i tuorli, lo zucchero ed il miele in una ciotola e montate con le fruste finchè otterrete un composto chiaro e spumoso. Ci vorrà qualche minuto.

    Per scoprire tutti gli accorgimenti per la sicura riuscita del pan di Spagna leggi qui.

    Prepara in una ciotola a parte la farina e la fecola e setacciale una prima volta. Quando il composto di uova sarà pronto inserisci le polveri (farina+fecola) setacciandole una seconda volta in 3 o 4 riprese e mescolando con delicarezza.

    Trasferisci il composto nello stampo dopo averlo ben imburrato ed infarinato ed inforna a 180° per circa 30 minuti.

    Lascialo raffreddare perfettamente prima di sformarlo.

  2. CREMA: Metti il latte in un pentolino assieme alla scorza di limone e fallo scaldare a fuoco dolce.

    In una ciotola a parte sbatti leggermente i tuorli con lo zucchero e l’amido. Versa il latte caldo a filo mescolando il composto. Rimetti sul fuoco e cuoci a fuoco lento senza smettere di mescolare finchè la crema si rassoda.

    Trasferiscila in una ciotola pulita e coprila con della pellicola a contatto; lascia raffreddare completamente. Conservala in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

IL SECONDO GIORNO

  1. PREPARA IL PAN DI SPAGNA: rimuovi lo strato superficiale del pan di Spagna, pulisci i bordi se sono particolarmente bruniti e taglialo in tre dischi di uguale spessore.

    Per tagliare il pan di Spagna in modo perfetto prima della farcitura leggi qui.

    Il pan di Spagna ritagliato NON BUTTARLO, servirà più avanti.

  2. PREPARA LA CREMA: Rimuovi la pellicola dalla crema pasticcera e mescolala bene con un cucchiaio; avendo riposato in frigorifero infatti è probabile trovarla piuttosto soda.

    A parte monta la panna inserendo poco per volta lo zucchero a velo. Quando sarà pronta (non si deve muovere inclinando la ciotola) inseriscila nella crema pasticcera un cucchiaio per volta e mescolando con delicatezza.

    Tieni da parte 2/3 cucchiai di panna che serviranno per la finitura della torta mimosa alla frutta.

  3. torta mimosa alla frutta

    COMPOSIZIONE DELLA TORTA: prendi un disco di pan di Spagna e poggialo sul piatto di portata; bagnalo con lo sciroppo dell’ananas quindi stendi uno strato sottile di crema e disponi dei pezzettini di ananas su tutta la superficie.

    Poggia il secondo disco e ripeti l’operazione: sciroppo, crema, ananas. Bagna il terzo disco e poggialo sulla torta con il lato bagnato verso il basso, a contatto con la crema.

    Con un coltello affilato smussa la torta dandole una forma a cupola. La torta asportata aggiungila al pan di Spagna raccolto in precedenza.

    Spalma la panna montata tenuta da parte su tutta la supeficie della torta.

  4. Metti tutti i ritagli di pan di Spagna nel frullatore assieme ad un pizzico di colorante alimentare giallo. Frulla grossolanamente quindi utilizza questo composto per ricoprire la torta mimosa alla frutta.

  5. torta mimosa alla frutta

    Se, come me, hai avanzato della panna usala per creare una decorazione a tema; un rametto di mimosa da decorare con caramelline gialle o dei piccoli ciuffetti secondo la tua fantasia.

    Buona feste della donna!

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù.

Frase tratta dal film L’attimo fuggente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TORTA MIMOSA alla frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.