Ragù di SALSICCIA e OLIVE

Il ragù di salsiccia e olive è un sugo gustoso e facile da preparare che conviene tenere sempre in dispensa.

Lo potete preparare anche in grandi quantità e usarlo per condire la pasta dell’ultimo minuto ma anche per preparare delle buonissime lasagne o gratin.

ragu di salsiccia e olive
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    2 ora
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Carne trita mista
  • 15 Olive verdi
  • 1.5 l Passata di pomodoro
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 1 costa Sedano
  • 3 cucchiaini Dado
  • 1 cucchiaino Paprika dolce
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pulite il sedano, la carota e la cipolla e tritateli piuttosto finemente.

    Per velocizzare l’operazione io di solito metto le verdure nel mixer e in pochissimo tempo ho il trito pronto.

    Se lo gradite potete mettere anche uno spicchio d’aglio.

  2. Trasferite il trito in una casseruola capiente assieme a qualche cucchiaio di olio e al dado fatto in casa.

    Di olio ne bastano 4-5 cucchiai, non preoccupatevi se sembrerà asciutto…useremo il vino per sfumare e “bagnare” il soffritto.

    Fate rosolare le verdure a fuoco vivo quindi versate il vino rosso e lasciatelo evaporare quasi completamente.

    Nel frattempo il trito sarà ben appassito; è il momento di inserire la salsiccia.

  3. Con l’aiuto di una forchetta di legno schiacciate la salsiccia mescolandola al soffritto.

    Quando si sarà scurita versate la passata di pomodoro e le spezie.

    Se non avete utilizzaro il dado casalingo vi consiglio di NON usare quello industriale ma di salare semplicemente.

    Riportate a bollore quindi coprite e abbassate la fiamma in modo che il sugo possa sobbollire senza bruciare.

  4. Lasciate cuocere per un paio d’ore e tenete pronte le olive tagliate a pezzetti o a rondelle.

    Aggiungetele in cottura gli ultimi 10 minuti quindi verificate se serve correggere la salatura prima di invasettare. Spolverate con del prezzemolo tritato grossolanamente.

  5. Per conservare il ragù di salsiccia e olive:

    preparate dei vasetti di vetro ben puliti e asciutti con i rispettivi tappi.

    Versate il ragù bollente nei vasetti e chiudete subito; lasciateli raffreddare capovolti per almeno 10-15 muniti.

    Buon appetito!

  6. Per un tocco in più:

    Se utilizzate il ragù di salsiccia e olive per condire la pasta arricchitelo con una spolverata di parmigiano e delle olive taggiasche.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Il ricongiungimento con l’anima gemella dopo una separazione lunga e involontaria può essere un’esperienza che vale un’attesa di secoli

Oltre le porte del tempo, Brian Weiss

 
Precedente Pasta frolla di RISO e gocce di CIOCCOLATO Successivo Pasta fresca all'uovo classica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.