Crea sito

POLPETTE DI PANE E SPINACI

Le polpette di pane e spinaci sono un piatto sfizioso, molto economico e salva sprechi. Da servire come secondo o come goloso finger food!

Quante volte, infatti, capita di avere del pane avanzato e non sapere bene come utilizzarlo. Generalmente lo conservo in un sacchetto di carta in modo che non si formi la muffa e, quando ne ho una certa quantità, lo grattugio realizzando dell’ottimo pangrattato.

Come alternativa però si possono preparare anche queste deliziose polpette di pane che, con l’aggiunta degli spinaci, diventano un piatto completo; non importa se il vostro pane è semplicemente raffermo o se è decisamente secco. L’unica differenza è la quantità di latte che dovrete utilizzare per ammorbidirlo.

LEGGI ANCHE: PEPITE DI TONNO E RICOTTA

polpette pane e spinaci
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 25 polpette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Pane vecchio (circa)
  • 500 g Spinaci
  • 4 Uova
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 bicchiere Latte
  • Pangrattato
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. Pulite gli spinaci e lavateli; cuoceteli al vapore per 5 minuti dall’ebollizione dell’acqua. In alternativa li potete lessare.

    Nel frattempo spezzate il pane in tocchi della dimensione di un boccone; se il pane è secco anzichè posso va bene ugualmente. Raccoglietelo in una ciotola e irroratelo con il latte.

    la quantità di latte da usare dipende molto da quanto il pane è secco.

    Attendete circa 10 minuti; il latte si sarà assorbito ed il pane sarà morbido. Se così non fosse aggiungete ancora un poco di latte.

  2. Scolate gli spinaci dall’acqua di vegetazione, tagliateli grossolanamente e aggiungeteli alla ciotola del pane.

    Salate, pepate e aggiungete il parmigiano grattugiato. Amalgamate e inserite anche 4 tuorli. L’impasto dovrà risultare molto morbido ma compatto; se necessario aggiungete del pangrattato.

  3. Formate delle polpette e passatele nel pangrattato. Disponetele su un piatto leggermente distanziate.

    Sbattete gli albumi e fateli schiumare in modo che perdano la collosità.

  4. Passate le polpette, precedentemente panate, nell’albume e poi nuovamente nel pangrattato.

    Ponete il piatto con le polpette in frigorifero per almeno mezz’ora quindi friggetele in olio di semi facendole dorare da entrambe le parti.

    Tamponatele con della carta assorbente, salate e servite le polpette di pane e spinaci ben calde.

  5. polpette di pane

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Non perdere le NUOVE RICETTE!

Se vuoi essere sempre aggiornato seguimi anche sui social: FacebookInstagramTwitterPinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.