PANNA COTTA FRAGOLE e VANIGLIA

La panna cotta è un dolce semplice ma amato; non a caso lo troviamo sul menù di quasi tutti i ristoranti italiani, proposto nelle sue molteplici vesti, dal caramello al limone, dal cioccolato alle fragole. Ed è proprio la PANNA COTTA FRAGOLE E VANIGLIA, con il suo dolce e fresco profumo, che ho scelto come dolce per il primo weekend di primavera.

Con la bella stagione che si avvicina la panna cotta fragole e vaniglia si presenta elegante ed essenziale, perfetta anche per la tavola di Pasqua, da servire prima della classica ed immancabile colomba!

Nonostante la sua semplicità di esecuzione la panna cotta resta un dolce raffinato, lo si prepara in anticipo e, all’ultimo minuto, lo si “veste a festa” con una fragolina fresca e una fogliolina di menta! Un ottimo modo per terminare un pranzo o una cena!

panna cotta fragole e vaniglia
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Panna fresca liquida
  • 270 g Latte
  • 240 g Fragole
  • 160 g Zucchero
  • 9+5 g Colla di pesce
  • 1 cucchiaino Essenza di vaniglia

Preparazione

  1. Lavate le fragole con acqua fredda, rimuovete il picciolo e frullatele con 60 grammi di zucchero in modo da ottenere una purea.

    Portate il frullato di fragole ad ebollizione e lasciate cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

  2. Nel frattempo mettete 5 grammi di colla di pesce a bagno in acqua fredda per 10 minuti quindi strizzatela bene e aggiungetela alle fragole.

    Mescolate subito per farla sciogliere e tenete da parte.

  3. In un pentolino mettete il latte e la panna con il cucchiaino di vaniglia; mettete a bagno i 9 grammi di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

    Quando la panna ed il latte sono quasi arrivate a bollore strizzate la colla di pesce e aggiungetela alla pentola; mescolate subito.

  4. Versate 400 grammi di composto in una ciotola, coprite con della pellicola e lasciatela raffreddare.

    La panna restante unitela al composto di fragole, coprite con della pellicola e lasciate raffreddare.

    entrambi i composti dovranno essere a temperatura ambiente ma senza indurire.

  5. Ungete 8 stampini in silicone con dell’olio delicato (va bene quello di semi) quindi versate due cucchiai di composto alle fragole e metteteli in freezer per circa 15 minuti.

    Quando il composto alle fragole si è solidificato versate due cucchiai di quello alla vaniglia e mettete nuovamente gli stampini a solidificare.

  6. Ripetete le operazioni fino a terminare i composti.

    potete anche utilizzare dei bicchieri trasparenti e servirli come monoporzioni

  7. Fate riposare gli stampi con la panna cotta almeno 4 ore in frigorifero quindi sformateli con delicatezza sui piattini di servizio e decorateli a vostro piacimento con fragole fresche e topping alle fragole.

  8. Se non avete in casa del topping alle fragole potete frullare 2/3 fragole con un cucchiaio di zucchero e del succo di limone.
  9. panna cotta fragole e vaniglia

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Non perdere le NUOVE RICETTE! Se vuoi essere sempre aggiornato seguimi sui social: FacebookInstagramTwitterPinterest

Cibo per la mente

Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell’illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi. Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi.

Giordano Bruno

 
Precedente ACCIAMBELLATI, BISCOTTI AL LIMONCELLO Successivo Come fare la TORTA CON I DINOSAURI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.