MARGOTTINI, piatto tipico delle valli bergamasche

Come promesso qualche giorno fa su Instagram eccomi con la ricetta dei margottini passo passo. Molti di voi conosceranno già questo piatto tipico delle valli bergamasche…invece per me è stata una scoperta.

Non ne avevo mai sentito parlare pur vivendo a una manciata di chilometri da Bergamo e pensare che avevo anche una compagna di università di Martinengo (BG)!

Comunque sono stati una piacevole scoperta anche se vi consiglio di cucinarli per pranzo…non sono infatti tra i piatti più leggeri che esistano! 😀 😀

I margottini sono dei gustosi tortini o, se vogliamo essere romantici, sono dei piccoli scrigni che contengono formaggio filante e un uovo intero. Al momento del taglio si presentano proprio bene e farete sicuramente bella figura.

Possono essere gustati come antipasto oppure come piatto unico (in questo caso meglio conteggiare due margottini  a testa) o ancora serviti come secondo. Sono davvero versatili…non vi resta che provare a farli!

margottini
  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 margottini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Burro
  • 20 g Pangrattato
  • 280 g semolino
  • 1 l Brodo di carne
  • 40 g Grana padano (grattuguato)
  • 150 g Groviera
  • 8 Uova
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Mettete il brodo in un pentolino e portatelo a bollore; nel frattempo preparate i pirottini.

    Prendendo del burro (da quello preparato per la ricetta) imburrate 8 pirottini e cospargeteli con il pane grattugiato.

  2. Quando il brodo è arrivato a bollore versate il semolino a pioggia; ATTENZIONE AI GRUMI…versate lentamente e mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.

    Lasciate cuocere per qualche minuto, finchè il composto si staccherà dalle pareti della pentola. A questo punto inserite il burro rimasto, il grana grattugiato ed un pizzico di pepe.

    Assaggiate il semolino e regolate di sale.

  3. Lasciate che il semolino si raffreddi leggermente e nel frattempo preparate il formaggio tagliato a dadini.

    Prendete ora una cucchiaiata di semolino e ricoprite il fondo ed i bordi dei pirottini facendo attenzione a non rimuovere il pane grattugiato sulle pareti.

    Mettete all’interno di ciascun pirottino il formaggio a dadini, ripartendolo tra gli 8 stampini.

  4. Facendo attenzione a non rompere il tuorlo mettete in ciascun un uovo.

  5. Con il semolino rimasto dovrete sigillare i margottini. Per facilitare l’operazione ungetevi leggermente le mani; prendete del semolino e appiattitelo formando una specie di dischetto.

    Poggiatelo sul pirottino e sigillate i bordi eliminando l’eventuale impasto in eccesso.

  6. Mettete a cuocere in forno a 180° per circa 15-20 minuti.

  7. margottini

    Una volta tolti dal forno aspettate qualche minuto poi sformateli e serviteli.

Note

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete provare altre Ricette di montagna  clicca qui.

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter

 
Precedente FROLLINI alle MANDORLE Successivo RISO con la FORMAGGELLA della VALGANNA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.