Crea sito

LIQUORE cremoso al CAFFE’

 

Il liquore cremoso al caffè è un digestivo facilissimo da preparare e molto apprezzato anche da chi non ama concludere il pasto con un liquore eccessivamente forte.

Questa preziosa ricetta me l’ha consigliata la Signora Anna, una gentilissima e simpaticissima signora che ho conosciuto in palestra qualche settimana fa. Una vera fonte di informazioni e di curiosità anche sulle erbe aromatiche, sul loro uso, coltivazione e conservazione! Mi ha anche portato alcune piantine che non vedo l’ora di trapiantare in giardino la prossima primavera!

Tornando al liquore al caffè devo dire che ho apprezzato particolarmente la dritta della Signora Anna perchè spesso si trovano ricette di liquori che non danno per niente i risultati attesi. Questa ricetta invece è evidentemente ultra collaudata e io stessa ho già preparato alcune bottiglie da regalare!

Visto il periodo infatti ho trovato l’idea regalo un modo utile e originale per augurare Buone Feste alle persone che più apprezzano i regali fatti col cuore, quelli che richiedono cura e attenzione e non solo una strisciata di carta di credito. Basta scegliere una bella bottiglietta (se ne trovano di carinissime!), legare un cartoncino con lo spago ed il gioco è fatto. Se poi volete completare l’opera aggiungete anche qualche biscottino 😉 come i baci di dama o gli amaretti morbidi.

liquore cremoso al caffè
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 50 g Caffè
  • 500 g Zucchero
  • 1 bacca Vaniglia (o vanillina)
  • 250 ml Alcol puro (95°)
  • 1 cucchiaio Cacao amaro in polvere (raso)

Preparazione

  1. Preparate il caffè utilizzando i 50 gr di caffè macinato; potete usare la moka oppure le cialde (ce ne vorranno 6) o la macchina espresso.

    Raccogliete il caffè in un contenitore graduato e diluitelo con dell’acqua fino ad arrivare a 500ml.

    Trasferite il caffè sul fuoco, aggiungete lo zucchero, il cacao, i semi della bacca di vaniglia e la bacca di vaniglia aperta. Mantenendo il fuoco basso (il caffè non deve bruciare) mescolate fino a completo scioglimento dello zucchero, quindi spegnete il fuoco, coprite e lasciate raffreddare completamente.

    Nota: è fondamentale attendere che il caffè sia completamente freddo altrimenti l’alcool evaporerà!

    Filtrate il caffè, aggiungete l’alcool e imbottigliate. Lasciate riposare 1 settimana prima utilizzarlo, freddo o a temperatura ambiente.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Prendendo in mano un libro già letto, a volte mi sorprendo nel vedere cosa avevo sottolineato e cosa invece mi era sfuggito, non perché in passato fossi distratto, ma perché ora sono un’altra persona.

Le cose non si vedono per ciò che sono, ma per ciò che sei.

A cosa servono i desideri, Fabio Volo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.