Crea sito

GRISSINI al PARMIGIANO

I grissini al parmigiano sono uno snack croccante e gustoso, ideali per accompagnare dei salumi durante un antipasto o un aperitivo, oppure da sgranocchiare per spezzare la fame a metà mattina.


Prova anche i FROLLINI SALATI CON CAPPERI E POMODORI SECCHI!
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionicirca 40 grissini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 300 gAcqua
  • 80 gBurro (morbido)
  • 30 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 12 gLievito di birra fresco
  • Olio
  • Origano

Preparazione

  1. Impasto e prima lievitazione

    Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida; aggiungete la farina ed il burro e impastate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

    Se usate un’impastatrice lasciate lavorare a velocità medio-bassa per alcuni minuti.

    Date all’impasto una forma a palla e mettetelo in una ciotola (anche quella della planetaria va bene) coperta con della pellicola; lasciate lievitare fino al raddoppio del volume. Serviranno un paio d’ore.

  2. Seconda lievitazione

    Sgonfiate l’impasto e aggiungete il parmigiano grattugiato; lavorate nuovamente e quando il formaggio sarà ben assorbito rimettete l’impasto a lievitare per circa 60 minuti. Anche in questo caso il volume dovrà raddoppiare.

    Prelevate un pugno di impasto per volta e realizzate dei cordoni; cercate di farli sottili (all’incirca come un mignolo) perchè in cottura tenderanno a lievitare.

  3. Stendete i grissini sulla teglia del forno ricoperta con della carta antiaderente; teneteli distanziati di almeno un paio di centimetri.

    Spennellateli con dell’olio mescolato all’origano e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

    i grissini al parmigiano dovranno dorare per poter essere gustati croccanti

Cibo per la mente

La grandezza dell’uomo si misura in base a quel che cerca e all’insistenza con cui egli resta alla ricerca.

Heidegger

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.