Crea sito

GNOCCHI DI PATATE INTEGRALI

Gli GNOCCHI DI PATATE INTEGRALI sono preparati secondo la ricetta dei classici gnocchi di patate, dove la farina di frumento raffinata (la farina 0 oppure 00) viene parzialmente sostituita dalla farina di frumento integrale.

Se volete preparare gli gnocchi di patate classici non vi resta che utilizzare la sola farina 0 ed il gioco è fatto!

Gli gnocchi di patate integrali vengono insaporiti da un pizzico di noce moscata (che potete tranquillamente sostituire con un’altra spezia di vostro gusto) ma è la farina integrale a dare un sapore più ricco e deciso. Una variante davvero gustosa!

gnocchi integrali
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Al posto della farina integrale potete utilizzare la farina 0 (per un totale di 250 grammi) ottenendo i classici gnocchi di patate.
  • 1 kgPatate
  • 150 gFarina 0
  • 100 gFarina integrale
  • 1Uovo
  • 1/2 cucchiainoNoce moscata
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Schiacciapatate
  • Rigagnocchi

Preparazione

  1. Portate ad ebollizione una capiente pentola di acqua salata.

    Mettete a cuocere le patate per circa 20 minuti; quando, infilando uno stecchino, le sentirete morbide anche al centro, scolatele.

    Potete mettere a cuocere le patate sia già pelate che con la buccia; in questo secondo caso lasciatele intiepidire, sbucciatele e procedete con la ricetta..

  2. Con lo schiacciapatate riducete le patate in purea; è preferibile fare fare questo passaggio quando le patate sono tiepide.

  3. Aggiungete il sale, la noce moscata, l’uovo e metà della farina. Cominciate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta quindi trasferite l’impasto sul piano di lavoro e aggiungete gradualmente la restante farina.

  4. Prelevate un poco di impasto per volta, realizzate un cordone e tagliatelo a tocchetti regolari.

    Rotolate brevemente gli gnocchi sul piano di lavoro (in modo da dargli una forma a pallina) quindi passateli sull’apposito attrezzo per rigarli.

  5. gnocchi di patate integrali

Come condire gli gnocchi di patate

Gli gnocchi di patate tradizionali si cuociono in acqua bollente e si prelevano con una schiumarola non appena affiorano in superficie.

Per gustarli al meglio, come vuole la tradizione, conditeli con un ragù di carne, il classico alla bolognese dalla cottura lenta, e una spolverata di parmigiano.

Se amate i sapori ricchi potete gustarli, o servirli ai vostri ospiti, conditi con del saporito ragù di cinghiale, con del ragù di cervo o con del ragù di anatra.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.