DADO per BRODI e SOFFRITTI

Chi ama cucinare sa bene quanto i soffritti siano alla base di molte ricette…dai risotti agli arrosti! Per non parlare dei brodi utili sia per minestre e zuppe che per numerose altre ricette. Imparare a fare a meno dei dadi commerciali è più semplice di quello che si pensa….preparare un buon dado per soffritto fatto in casa non è per niente laborioso ed è anche una scelta salutare.

A volte preparo anche il dado di carne che conservo in pratici vasetti; questa versione pur contenendo una parte di trita è più leggera.

Se vi piace l’idea di avere il cubetto pronto all’uso dovrete seguire tutta la ricetta fino alla fine; in alternativa potete renderla ancora più veloce e trasferire direttamente il preparato nei vasetti.

1 cucchiaino =  1 DADO = solo 8 calorie

Vedrete che utilizzando questo dado per brodi e soffritti farete a meno di acquistarne ancora al supermercato! Preparato senza condimenti è anche ipocalorico…un occhio alle calorie non guasta mai! 😉

dado per brodi e soffritti
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    circa 50 dadi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Sedano
  • 150 g Carote
  • 100 g Cipolle
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 foglie Alloro
  • 250 g Sale
  • 170 g Carne trita

Preparazione

  1. Tritate grossolanamente cipolla, carote, sedano e aglio.

    Metteteli in una padella antiaderente senza condimento e lasciateli appassire; l’acqua che verrà rilasciata  dalle verdure aiuterà la cottura.

    Aggiungete il sale e lasciate che si scaldi e che si sciolga; a questo punto unite anche la carne trita e le foglie di alloro e cuocete a fiamma viva.

  2. Quando la carne sarà ben colorita abbassate il fuoco e lasciate cuocere lentamente per 45-60 minuti.

    Il tempo di cottura dipende molto da quanto tempo impiega ad asciugare il composto; se volete realizzare i cubetti dovrà essere molto asciutto senza nessuna traccia di liquido.

  3. Lasciate raffreddare completamente quindi trasferite il tutto in un frullatore; azionate alla massima velocità per qualche minuto.

    Tenete presente che più sarà tritato fine e meglio sarà!

  4. dado per brodi e soffritti

    Stendete il composto ottenuto su un foglio di carta forno poggiato su un tagliere. Con una spatola livellatelo e portatelo ad uno spessore di circa mezzo centimetro realizzando un grosso rettangolo.

    Se necessario utilizzate due taglieri; mettete in freezer a solidificare per qualche ora quindi tagliatelo a cubetti e conservatelo in vasetti di vetro da tenere nel congelatore.

    Il dado per brodi e soffritti è pronto per essere utilizzato in mille diverse ricette!

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Immaginare per sentito dire, implicava avere una fantasia con dei limiti, dei grossi buchi neri in cui l’orrore passava solo con l’intensità che gli si voleva dare. Immaginare, in fondo, era una cosa comoda. Se si voleva vedere la verità, invece, bisognava prendersi il disturbo di cercarla, bisognava alzarsi, scomodarsi e accettare la certezza che non sarebbe più stato possibile tornare a sedersi come se niente fosse. La sedia non sarebbe più stata la stessa.

Il silenzio è dorato, Blake B.

 
Precedente TORTA di MELE, senza burro e senza olio Successivo CHIACCHIERE al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.