DADO fatto IN CASA, semplice sano e gustoso

Il dado fatto in casa è una preparato che semplifica tantissime ricette! Da quando ho iniziato ad usarlo non mi preoccupa più aggiungere un  po’ di dado quà e là…risotti, arrosti, verdure…in qualunque ricetta aggiungo un cucchiaino di dado fatto in casa con la consapevolezza che è sto cucinando una ricetta gustosa ma anche sana!

Sì perchè, a dire la verità, i classici dadi che ho acquistato fino poco tempo fa sono molto comodi…basta scartarli ed il gioco è fatto…sono sicuramente gustosi….ma ho sempre avuto il dubbio sul tipo di ingredienti utilizzati….chissà quali carni….esaltatori di sapidità vari…estratti di ogni genere….e quindi ho sempre cercato di utilizzarli lo stretto indispensabile.

Ora non ho più di questi freni perchè la carne la scelgo io, così come la verdura e gli aromi!

Provate anche voi a preparare il dado fatto in casa…è davvero semplice e una volta messo in piccoli contenitori lo potete congelare e utilizzare un contenitore per volta da conservare in frigorifero!

Il dado fatto in casa si conserva in frigorifero parecchie settimane e un cucchiaino equivale a un cubetto di quelli acquistati.

dado fatto in casa
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g Carne trita (mista)
  • 80 g Carote
  • 80 g Sedano
  • 80 g Cipolle
  • 250 g Sale
  • 25 g Vino rosso
  • 1 foglia Salvia
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 foglia Alloro

Preparazione

  1. dado fatto in casa

    Mettete un filo d’olio nella padella e fatevi rosolare le verdure. Dopo qualche minuto aggiungete gli aromi e la carne. Mescolate e fate rosolare la trita. A questo punto sfumate con il vino rosso e aggiungete il sale grosso.

  2. dado fatto in casa

    Mescolate e lasciate cuocere con il coperchio per 30 minuti. Verso la fine controllate se vi è del liquido; in questo caso lasciate cuocere qualche minuto scoperto.

    Lasciate raffreddare poi trasferite tutto in un frullatore e tritate fino ad ottenere una crema molto liscia.

    Suddividete il dado fatto in casa in piccoli contenitori che potrete conservare in frigorifero per parecchie settimane.

  3. Potete anche congelarne una parte ed utilizzare un contenitore per volta man mano che lo terminate.

    Per regolarvi considerate che un cucchiaino di dado fatto in casa equivale a circa un cubetto di dado di quelli acquistati.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.

L’alchimista, Paulo Coelho

 
Precedente Crostata MORETTA, ripieno morbido cioccolatoso Successivo Confettura di CILIEGIE e Vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.