CROSTATA ai profumi d’INVERNO

La crostata è uno dei dolci più amati e consumati e si prepara in una quantità di gusti e di varianti praticamente impossibile da contare. Ma allora aggiungiamone un altra…la crostata ai profumi d’inverno!

Si tratta di una crostata preparata con una frolla fine, quasi da piccola pasticceria, molto liscia e friabile. Non dimenticate di utilizzare lo zucchero a velo! Non è un dettaglio trascurabile…

Ma perchè dargli un nome così ricercato? Beh la fantasia gioca brutti scherzi a volte eppure non ho trovato un nome più adatto per una crostata farcita con una confettura così profumata, dolce e agrumata da racchiudere in sè, appunto, i profumi dell’inverno! La confettura di cachi e mandarini è unica e deliziosa e potete prepararla velocemente anche in piccole porzioni che velocizzano, tra l’altro, i tempi di cottura 😉

In alternativa personalizzatela con una marmellata di arance, leggermente amarognola, oppure con quella di limoni, fresca ed agrumata, o con quella delicatissima di clementine!

crostata ai profumi d'inverno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 fette tortiera diametro 24 cm
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la frolla:

  • 350 g Farina 00
  • 200 g Burro (freddo a pezzetti)
  • 125 g Zucchero a velo
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo

Per la farcitura:

  • 1 Caco
  • 2 Mandarini
  • 125 g Zucchero di canna

Preparazione

  1. Cominciate dalla preparazione della confettura che dovrà avere il tempo di cuocere e raffreddare: pulite il caco, tagliatelo a pezzi a mettetelo in una pentola.

    Pulite anche i mandarini eliminando la buccia ed i semi; tagliate a metà gli spicchi e uniteli ai cachi.

    Versate nella pentola anche lo zucchero e portate ad ebollizione a fuoco moderato. Lasciate sobbollire per circa 10 minuti quindi frullate con un mixer ad immersione.

    Lasciate cuocere ancora qualche minuto poi versate una goccia di confettura su un piattino; lasciatela raffreddare e verificate se è della consistenza desiderata. Trasferite la confettura in una ciotola e mettetela a raffreddare.

  2. crostata ai profumi d'inverno

    Per la preparazione della frolla è sufficiente mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullare fino ad ottenere un composto granuloso. E’ importante non eccedere nella lavorazione.

    Trasferite il composto su un piano di lavoro e lavoratelo brevemente formando un panetto. Stendetene poco più della metà ad uno spessore di circa 5-6 mm e foderate la tortiera lasciando un bordo di 1.5 cm.

    Mettete la tortiera in frigorifero per almeno 30 minuti quindi bucherellate il fondo con una forchetta e spalmate la confettura di cachi e mandarini.

    Con l’impasto avanzato realizzate le strisce della crostata posizionandole in modo piuttosto ravvicinato; ripiegate il bordo verso l’interno e premetelo leggermente con i rebbi della forchetta.

    Completate la decorazione con delle stelline e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti; la crostata sarà pronta quando le strisce cominceranno ad essere dorate.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Passiamo tutti tanto tempo senza dire cosa vogliamo perché sappiamo di non poterlo avere. E perché sembrano robe rozze, o ingrate, o sleali, o infantili, o stupide. O anche perché siamo talmente disperati da fingere che le cose siano come devono essere, e sembra una mossa falsa confessare a noi stessi che non lo sono. Su, forza sputa cosa vuoi.

Non Buttiamoci giù, Nick Hornby 

 
Precedente Biscotti BUONDI' al CIOCCOLATO BIANCO Successivo FROLLINI SALATI con CAPPERI e POMODORI SECCHI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.