CREMA di CIME di FINOCCHI alla liquirizia

ZERO SPRECHI: GAMBE/CIME DI FINOCCHIO

I finocchi accompagnano tanti piatti nel periodo invernale, ma la parte superiore non sempre è adatta per essere utilizzata nella ricetta prescelta. Se li consumiamo tagliati finemente non utilizziamo di certo le cime ed allo stesso modo se li prepariamo per esempio al profumo di arancia o con il topinambur. La parte lasciata inutilizzata è perfetta per cucinare la crema di cime di finocchi alla liquirizia.

Si tratta di un piatto semplice e gustoso, sicuramente leggero e anche depurativo perchè raccoglie in sè tutte le proprietà benefiche dei finocchi.

Il finocchio infatti è noto per le sue proprietà digestive (quante tisane al finocchietto per le coliche dei neonati!!! :D) ed è amico di tutto l’apparato gastrointestinale. E’ depurativo, in particolare per il fegato ed il sangue ed ha anche potere antinfiammatorio.

E dopo le abbuffate delle ultime festività non guasta anche il fatto che sia a ridotto contenuto calorico! Verdure in pentola allora, e buon appetito 😉

crema di cime di finocchi alla liquirizia
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 280 g Cime di Finocchi (circa 5)
  • 1 Cipolla
  • 2 Patate (medie)
  • 1 Radice di liquirizia (in legno)
  • 1 cucchiaio Dado
  • 100 g Formaggio fresco spalmabile

Preparazione

  1. Lavate le cime dei finocchi, tagliatele a pezzi grossolani e metteteli nella pentola. Pelate la cipolle e le patate, tagliatele e aggiungetele ai finocchi.

    Unite un cucchiaio di dado fatto in casa o, in alternativa, un cubetto di dado già pronto. Aggiungete l’acqua necessaria a coprire tutte le verdure, inserite il bastoncino di liquirizia e portate a bollore.

    Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti; eliminate la liquirizia e frullate le verdure con un mixer ad immersione.

    Aggiungete il formaggio spalmabile e mescolate per farlo sciogliere completamente; verificate se è necessario aggiungere del sale e servite con un filo di olio a crudo e delle foglioline di dragoncello.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Che cosa ho scoperto?… Ho scoperto, mia cara, che la persona giusta non esiste. Ho capito che non c’è nessuna persona giusta. Non esiste né in terra né in cielo né da nessun’altra parte, puoi starne certa. Esistono soltanto le persone, e in ognuna c’è un pizzico di quella giusta, ma in nessuna c’è tutto quello che ci aspettiamo e speriamo. Nessuna racchiude in sé tutto questo, e non esiste quella certa figura, l’unica, la meravigliosa, la sola che potrà darci la felicità. Esistono soltanto delle persone, e in ognuna ci sono scorie e raggi di luce, tutto.

La donna giusta, Sandor Marai

 
Precedente Pasta FROLLA INTEGRALE con STEVIA Successivo MARMELLATA sugosa di ARANCE a fette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.