Crea sito

COTTURA SUPER VELOCE DELLE PATATE, metodo furbo e comodo

 

La cottura super veloce delle patate è un metodo di cottura furbo e veloce che permette di poterle poi cucinare in qualunque modo desideriamo.

La patata, un tubero ricco di…curiosità

La patata è originaria del sud america dove le popolazioni locali la coltivavano dai tempi remotissimi. Come tutti sappiamo la patata è approdata in Europa nella seconda metà del XVI secolo e si diffuse come pianta rara! Sì esatto come PIANTA e non come VERDURA!!!

Ma le strano curiosità sulla patata non sono finite…inizialmente infatti era destinata solo alla mensa dei ricchi, in quanto considerato un cibo prezioso e prelibato. Ben presto però si cominciò a coltivarla su ampia scala e soprattutto si cominciò ad apprezzarne il valore alimentare.

A conferma del ruolo primario che questo tubero ha avuto nel corso del tempo vi sono due proverbi piuttosto noti…il primo più che un proverbio è forse un modo di dire:

“SPIRITO DI PATATE”

Infatti dalle patate è possibile ricavare una bevanda a bassa gradazione alcolica che però non ha mai riscontrato gran successo; proprio per questo la definizione “spirito di patate” la si associa ad una persona che fa discorsi stupidi.

Il secondo proverbio recita

“CHI MANGIA PATATE NON MUORE MAI”

Le patate infatti sono state, nel corso dei secoli, un alimento che ha salvato tante vite umane sia nelle guerre che nelle carestie grazie all’alto contenuto nutritivo che hanno.

La patata, un tubero ricco di…proprietà

Le patate contengono una notevole quantità di amido e apportano energie essendo ricche di carboidrati, sali minerali, fosforo, potassio, vitamina C. Sono molto digeribili e contengono poco sodio.

Consumare regolarmente le patate può portare effetti positivi sull’organismo perchè, grazie alle sue proprietà antiossidanti, previene varie forme tumorali e riduce la probabilità di tumore alla prostata. Aiutando la digestione favorisce anche la funzione intestinale ed è quindi un buon alimento per chi soffre si stitichezza e di gastrite.

Nei rimedi naturali delle nostre nonne la patata di certo non mancava; tagliate a fette e poggiate sulla fronte servirebbero per abbassare il livello della febbre….poggiate su un occhio serviebbero invece ad alleviarne l’infiammazione.

COTTURA SUPER VELOCE DELLE PATATE

La patata si può consumare davvero in un numero svariato di modi; lessate e con un filo d’olio, al vapore, in purè, fritta, arrosto…

Tendenzialmente ognuna di queste preparazioni prevede un metodo di cottura diverso; in acqua bollente, con la vaporiera, al forno, fritte in olio, ecc.

L’elemento in comune di tutti questi metodi di cottura è quello di NON avere una COTTURA SUPER VELOCE DELLE PATATE.

La bollitura infatti prevede che vengano messe in acqua bollente (quindi dobbiamo aspettare che l’acqua arrivi a bollore…) e poi lasciate cuocere 20-30 minuti a seconda della dimensione. Una volta cotte vanno subito scolate altrimenti si spappolano.

Se le vogliamo fare arrosto dobbiamo metterle in forno e lasciarle cuocere per 30-40 minuti mescolandole di tanto in tanto per farle dorare da tutti i lati.

Anche la frittura non è da meno perchè la patata è una verdura che necessita dei suoi tempi di cottura…a meno che non proviate ad utilizzare questa cottura super rapida delle patate.

SBUCCIATE LE PATATE E TAGLIATELE A DADINI avendo cura che siano più o meno della stessa dimensione (circa 2cm x 2cm).

METTETELE IN UNA CIOTOLA di vetro o di ceramica E AGGIUINGETE 3 CUCCHIAI DI ACQUA (ogni 500gr di patate circa).

COPRITE LA CIOTOLA CON DELLA PELLICOLA PER ALIMENTI E BUCHERELLATELA CON UNO STUZZICADENTI.

cottura super veloce delle patateMETTETE LA CIOTOLA NEL FORNO A MICROONDE E CUOCETE PER 10 MINUTI A 750W.

Lasciatele quindi riposare per qualche minuto; potete anche impostare la cottura e dedicarvi ad altro. Se anche le lascerete per un paio d’ore non succederà niente.

A questo punto le patate sono pronte per essere utilizzate: le potete schiacciare per un PURE’, per fare i GNOCCHI o un TORTINO DI PATATE.

Se impostate la cottura a 7 minuti anzichè 10 le potete passare al forno per farle ARROSTO oppure le potete FRIGGERE e saranno pronte in pochi minuti.

Prova le PATATE SVELTE CON STICK DI SPECKpatate svelte con stick di speck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.