BISCOTTI ALLE CASTAGNE vegani

Tra pochi giorni verrà a trovarmi un’amica vegana…panico! Cosa offrirle assieme al caffè? Cerca e ricerca alla fine trovo nel mio ricettario dei biscotti con farina di ceci che però non ho tra le mille farine contenute nel mobiletto della cucina…decido allora di sostituirla con quella di castagne che invece adoro e tengo sempre in dispensa. Ecco che in pochi minuti inforno due belle teglie di BISCOTTI ALLE CASTAGNE VEGANI.

Sono biscotti dal sapore deciso conferito dalla farina di castagne, morbidi e friabili. Essendo vegani non contengono uova, burro, latte nè miele. Sono quindi SENZA LATTOSIO.

LEGGI ANCHE: Mini hamburger VEG di zucca e nocciole

biscotti alle castagne
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:circa 40 biscotti
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina di castagne
  • 150 g Zucchero
  • 100 ml Acqua
  • 80 g Olio di semi
  • 25 g Farina 00
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato

Preparazione

  1. Mettete la farina di castagne e la farina 00 in una ciotola assieme allo zucchero; mescolate per amalgamare gli ingredienti.

    Questo passaggio è importante per evitare la formazione di grumi; la farina di castagne infatti è molto fine e se non mescolata con lo zucchero potrebbe dare problemi.
  2. Aggiungete l’acqua, l’olio, la cannella ed il bicarbonato; impastate fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea.

    Stendete l’impasto sul piano di lavoro infarinato e ricavate le forme che preferite.

  3. Disponete i biscotti sulla placca del forno coperta con un foglio di carta antiaderente e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.

    Togliete i biscotti dal forno quando cominciano ad essere dorati;la cottura potrebbe richiedere 2-3 minuti in più se di misura medio-grande.

  4. Variante golosa:

    spalmateli con della crema al cioccolato vegana e accoppiateli a due a due

  5. biscotti alle castagne vegani

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Non perdere le NUOVE RICETTE! Se vuoi essere sempre aggiornato seguimi sui social: FacebookInstagramTwitterPinterest

Cibo per la mente

Benchè possa esserci una grande varietà di sofferenza, di intensità e gradazione variabile, esiste un’unica maniera efficace per liberarci dal dolore dell’esistenza, e cioè accettarlo.

Affronteremo ancora le stesse circostanze quotidiane, ma la smetteremo di costringere il mondo intero ad adattarsi ai nostri desideri e alle nostre proiezioni.

Akong Tulku Rinpoche

 
Precedente TORTA PRIMAVERA Successivo BISCOTTI ORZO E NOCCIOLE vegani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.