pasta con la “cucuzza”fritta e ricotta salata

“CONZALA COMU VOI,SEMPRI CUCUZZA è”proverbio siciliano e cioè “condiscila come vuoi,sempre zucchina resta”….si dice cosi di una persona o di una situazione che resta sempre uguale e non cambia…invece le zucchine si usano molto nella cucina siciliana e questo che vi propongo è un piatto povero ma gustosissimo “la pasta con le zucchine fritte e la ricotta salata”…si possono usare due tipi di zucchine o quelle classiche verdi fuori o una tipica zucchina siciliana [quella “per friggere”]che vedete in foto…
Questi gli ingredienti per quattro persone:350 gr di pasta sia lunga che corta[io cataniselle],1 zucchina lunga[io] o 5 piccole verdi,olio evo misto a quello di arachidi per friggere,ricotta salata o,in alternativa, grana……lavare le zucchine,eliminare le estremità e,se quelle verdi,tagliarle a rondelle,se quella lunga togliere la buccia con pelapatate o raschiare col coltello e poi tagliare a rondelle…..nel frattempo mettere l olio a scaldare e friggere le rondelle da tutt è due i lati,prenderle con la pinza e metterle nel piatto di portata…alla fine della frittura versare dentro un po di olio fritto o se la volete ligth buttate quello fritto e conditele con olio a crudo[ma non è la stessa cosa,ve lo dico!!!!!!].Nel frattempo avrete messo l acqua a bollire e “CALATE”la pasta…appena cotta versare nel piatto con le zucchine,mescolare e grattugiare con ricotta salata o grana……….questa pasta è buona anche fredda e si mangia volentieri l indomani ecco perchè è una pasta estiva,si prepara il giorno prima o la mattina per la sera ,ma naturalmente è buonissima appena fatta………..subito in tavola……ASSAPORA CON GUSTO LA SEMPLICITà DI QUESTO PIATTO SICILIANO!!!!!!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.