Oggi vi lascio la ricetta per un secondo piatto davvero sfiziosissimo! Questi tortini sono composti da fettine di patate tagliate sottilissime, mortadella, fontina e grana. Un secondo un po’ diverso dal solito, semplice da preparare e molto appetitoso.
Se come noi amate i piatti a base di patate, non potete proprio non provarli 🙂

tortini di patate e mortadella

INGREDIENTI (per 6 tortini):
3 patate medie
100 g di fontina
50 g di mortadella
150 ml di panna fresca
3 cucchiai di grana
olio di oliva
trito di aromi (io salvia, rosmarino e basilico)
un pizzico di sale
una noce di burro
qualche cucchiaio di pangrattato

Sbucciare le patate, tagliarle sottilissime con la mandolina, metterle in una ciotola e condirle con un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e gli aromi. Mescolare bene in modo che si insaporiscano tutte.
Imburrare i pirottini in alluminio, cospargerli con il pangrattato, eliminando quello in eccesso e fare un primo strato di patate sul fondo. Mettere qualche pezzetto di mortadella, qualche cubetto di fontina e ripetere gli strati in questo modo fino a chiudere con le patate. Versare in ogni tortino un po’ di panna che aiuterà la cottura delle patate e eviterà che si secchino. Guarnire ciascun tortino di patate e mortadella con una spolverata di grana e infornali a 180°, forno ventilato, per circa 30 min. Lasciarli intiepidire un quarto d’ora prima di sformarli e servirli, così che si compattino bene.