Oggi vi lascio la ricetta per la torta di riso, un dolce semplice e insolito, facile da preparare. A base appunto di riso, questa torta ha una consistenza cremosa ed è arricchita da tante uvette.

INGREDIENTI (per uno stampo da 24 cm):
3 uova
850 ml di latte
200 g di riso
130 g di zucchero
80 g di burro
80 g di uvetta
1/2 bicchierino di Amaretto di Saronno
1 limone
un pizzico di cannella
2 cucchiai di zucchero di canna per guarnire

In una pentola far bollire il latte con 50 g di zucchero e un pizzico appena di cannella. Unire il riso e farlo cuocere fino a che non avrà assorbito tutto il latte e avrà preso la consistenza di un risotto asciutto.
A questo punto togliere dal fuoco e far raffreddare completamente.

Nel frattempo ammollare l’uvetta nell’acqua calda, dopodiché metterla in una ciotolina con l’Amaretto di Saronno, così da farle prendere l’aroma.

In una terrina mescolare le uova con il restante zucchero. Unire il burro fuso, il succo di limone, il riso freddo e per ultimo l’uvetta sgocciolata.

Mescolare il tutto molto bene e versare il composto in una teglia rivestita di carta forno.

Guarnire la superficie della torta di riso con lo zucchero di canna, infornarla a 180°, forno ventilato, e cuocerla per 50 min circa, fino a che non risulterà ben dorata in superficie.

Lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

CONSERVAZIONE
La torta di riso si conserva un giorno a temperatura ambiente e poi in frigo, per 2-3 giorni al massimo.